28, Maggio, 2024

”Controvento. Il coraggio della pecora nera” I pensieri in libertà dalla pandemia di Francesco Carbini arrivano anche a Taranto  

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Taranto si prepara ad accogliere un evento di riflessione e discussione, incentrato sugli impatti della pandemia non solo sulle persone, ma anche sul tessuto sociale. “CONTROVENTO. Il coraggio della pecora nera.Pensieri in libertà dalla pandemia” è il titolo dell’iniziativa che verrà presentata il 3 maggio alle 18:00 presso la Lega Navale Italiana, Lungomare V. Emanuele III, 2, Taranto

L’evento vedrà la partecipazione di esperti e figure di spicco nel panorama locale, pronti a condividere le proprie meditazioni e commenti su come affrontare gli effetti della pandemia. Tra gli interventi più attesi figurano quelli di Alfredo Venturini, coordinatore nazionale di MF, Vito Clemente, Vice Presidente de “La Voce di Taranto”, e l’avvocato Egidio Allactro Pall, ordinario del tribunale di Taranto.

Gli organizzatori :”L’evento si propone di esplorare il concetto di resilienza, evidenziando come la capacità di adattamento e di reazione alle avversità sia fondamentale in tempi di crisi. Secondo le parole di Carbini, citato nel messaggio di presentazione dell’evento, “il coraggio di essere diverso, di dire no, di osservare il mondo da un altro punto di vista” è essenziale per superare le difficoltà che la pandemia ha portato con sé. Il dibattito si concentrerà anche sul ruolo della politica e della partecipazione civica nel garantire una gestione efficace delle crisi. Si rifletterà sulla necessità di un coinvolgimento attivo dei cittadini e sulla formazione di una classe dirigente capace di garantire un buon governo, come emerso dall’analisi di Carbini sulle prassi e strategie della Prima Repubblica.”

La serata sarà moderata dall’avvocato Gianluca Pellitta, coordinatore provinciale di MF, che saprà guidare il dibattito in modo stimolante e coinvolgente.

 

Articoli correlati