27, Maggio, 2024

“Contro ogni discriminazione l’Università e le Scuole insieme”, seconda edizione del contest al CGT

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si aprirà al Centro di Geotecnologie di San Giovanni, il 17 febbraio, la seconda edizione del contest di inclusione creativa organizzato dal Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione dell’Università di Siena, in collaborazione con l’assessorato alle Pari opportunità del Comune di San Giovanni, la rete READY, l’Unicoop Firenze, il Liceo Giovanni da San Giovanni e l’Istituto Statale di Istruzione Superiore – ISIS Valdarno. Responsabili del progetto sono le professoresse dell’Ateneo Laura Occhini e Alessandra Romano.

Aprirà i lavori, alle ore 9.30, il sindaco di San Giovanni Valdarno, Valentina Vadi, ospite d’onore della giornata sarà Lorenzo Baglioni, cantautore e attore, da sempre molto attivo sui temi dell’inclusività e della lotta alla marginalità.

“Il contest, dopo il successo dello scorso anno, vede quest’anno una più ampia partecipazione di scuole e di giovani, coinvolge infatti 120 studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori. L’obiettivo è quello di creare una call for ideas che stimoli la creatività degli studenti e susciti riflessioni sul tema della discriminazione. Gli studenti dovranno presentare una proposta di intervento inclusivo sul tema assegnato. Il prodotto potrà essere presentato sotto forma di video, pezzo musicale, graphic novel, racconto, opera pittorica, purché frutto della creatività dei soggetti proponenti”.

La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è il 15 aprile. I due progetti giudicati più meritevoli, individuati dalla Giuria, che fornirà la motivazione scritta della scelta, riceveranno un attestato durante la premiazione che si svolgerà il pomeriggio del 17 maggio presso Palomar a San Giovanni Valdarno.

 

 

Articoli correlati