17, Aprile, 2024

Alla Biblioteca Le Fornaci un’immersione nella vita e nell’opera di Alba De Céspedes

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sabato 9 marzo, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, la Biblioteca Le Fornaci aprirà le sue porte a un evento speciale intitolato “Dalle parti di Alba De Céspedes”. L’incontro, in programma alle 17:30, si propone di esplorare la vita e l’opera di Alba De Céspedes, una figura significativa della letteratura italiana del secolo scorso spesso dimenticata.

Alba De Céspedes, scrittrice, poetessa e giornalista di origine cubana, ha lasciato un’impronta duratura attraverso le sue opere, caratterizzate da una profonda esplorazione dei temi universali e una prospettiva personale appassionata.

L’evento prevede una conversazione condotta da Alessandro Tempi, docente di letteratura, che guiderà il pubblico nella riscoperta di questa autrice italiana spesso dimenticata. Tempi, appassionato conoscitore dell’opera di De Céspedes, offrirà un’analisi approfondita delle sue opere, con particolare attenzione a “Nessuno torna indietro” e “Quaderno proibito”, considerati punti di riferimento per il percorso di autoconsapevolezza della condizione femminile.

Il Gruppo di Lettura La Conversazione, dopo aver letto attentamente le opere citate, parteciperà all’evento per condividere riflessioni e approfondire la comprensione dell’autrice. L’incontro è aperto a tutte le persone interessate, con l’obiettivo di promuovere una discussione inclusiva e arricchente sulla figura di Alba De Céspedes e la sua influenza nella letteratura e nella società del suo tempo.

Caterina Barbuti, assessore alla cultura:“La vita di Alba De Céspedes è stata segnata da lotte personali e da una ricerca costante di identità e significato. La sua eredità letteraria è preziosa per la sua capacità di esplorare temi universali attraverso una prospettiva personale e appassionata. Per queste ragioni siamo felici di celebrare la Giornata dei diritti della donna approfondendo l’opera della scrittrice, poetessa e giornalista italiana di origine cubana”.

 

Articoli correlati