24, Febbraio, 2024

Treni, l’assessore regionale Baccelli: “Positivo l’incontro con i Comitati dei pendolari. Il livello del servizio può migliorare”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Un clima positivo, caratterizzato dalla comune la volontà di affrontare e risolvere i problemi esistenti: in sintesi è questo il giudizio dell’assessore regionale a mobilità e trasporti, Stefano Baccelli, dopo l’incontro che ha avuto ieri con i tre comitati dei pendolari aretini, compreso il Comitato del Valdarno, alla presenza dei responsabili regionali del settore, Riccardo Buffoni e Angela Dondoli.

“Abbiamo avviato un percorso – ha detto Baccelli – che proseguiremo con la necessaria determinazione coinvolgendo anche i gestori del servizio e della rete. Sono convinto che il livello del servizio offerto agli utenti debba e possa essere migliorato, prima di tutto riguardo ai problemi di puntualità che periodicamente si presentano”.

Una serie di preoccupazioni e di lamentele sono state espresse dai tre comitati pendolari, quello Valdarno Direttissima, quello di Arezzo e quello della Valdichiana.

“Abbiamo intenzione – questa la promessa dell’assessore – di mantenere costante il rapporto instaurato, tanto che questo incontro non sarà certo l’ultimo, ma è nostra intenzione di rendere i nostri contatti continuativi, con una periodicità almeno semestrale, per fare il punto sui progressi raggiunti. Nel frattempo gli uffici regionali continueranno la loro attività di monitoraggio del servizio”.

L’assessore ha infine tenuto a sottolineare che “con Rfi e con Trenitalia il confronto è costante, anche in sede di cabina di regia, e la nostra attenzione non è mai venuta meno, così come le nostre richieste, alle quali aggiungiamo quelle che i tre Comitati ci hanno sottoposto”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati