18, Luglio, 2024

Si era spacciato per dipendente Enel e aveva rubato in casa di tre anziani. Rintracciato e arrestato a Castelfranco Piandiscò

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

È finito in manette ieri, rintracciato nel territorio di Castelfranco Piandiscò, un cinquantenne cittadino di nazionalità albanese sul quale pendeva un ordine di carcerazione di 4 anni e 2 mesi relativo al reato di furto in abitazione emesso dal Tribunale di Arezzo.

La condanna era arrivata alla luce di una indagine partita a febbraio 2019 dalle Stazioni dei Carabinieri di Talla e Poppi, al termine della quale l’uomo era stato accusato di tre diversi episodi avvenuti tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019. In particolare, l’uomo, qualificandosi come dipendente Enel, arrivava a casa di persone sole e anziane e, approfittando di loro, era riuscito a rubare circa 900 euro oltre ad altri oggetti.

L’uomo, rintracciato appunto a Castelfranco Piandiscò, è stato arrestato e portato al carcere di Arezzo. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati