22, Giugno, 2024

Ponte sull’Arno, proseguono le ispezioni alla struttura. La Metrocittà: “Lavori impossibili da fare di notte”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sono ripresi dopo le 9 di questa mattina i lavori di ispezione e verifica alla struttura del ponte sull’Arno fra Figline e Matassino che ieri, al primo giorno di lavori tra l’altro senza alcun preavviso, hanno creato non pochi problemi al traffico.

Nel tardo pomeriggio di ieri la Città Metropolitana di Firenze, che è responsabile dell’intervento in quanto si tratta di un ponte su una strada di competenza provinciale, ha emesso una nota in cui si spiega: “Nell’ambito delle verifiche operate dalla Città Metropolitana di Firenze sui ponti di proprietà e in gestione dell’ente, dal 27 al 31 marzo 2023 saranno eseguite indagini sulla struttura del ponte sull’Arno, al km 0+700 circa, della Sp 87 “Ponte di Matassino – Reggello”. Per l’esecuzione di queste operazioni, necessarie per una verifica approfondita, è indispensabile la modifica temporanea della circolazione durante l’orario dei lavori”.

Il senso unico alternato, in corrispondenza del ponte, sarà attivo dalle ore 9 alle ore 16 nei giorni fino a venerdì 31 marzo.

Dopo i disagi di ieri, la Metrocittà ha deciso di verificare sul momento l’impatto sul traffico, operando all’occorrenza: “In considerazione dei notevoli volumi di traffico e dei possibili disagi e rallentamenti alla circolazione, è stato attivato un servizio di controllo per facilitare la fluidità del traffico, anche se sono possibili code o rallentamento negli orari di maggior transito. Le indagini ed ispezioni sui ponti come quello in oggetto, per motivi di sicurezza non possono essere svolti nelle ore notturne”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati