24, Febbraio, 2024

Ponte sul Resco a Matassino: servono lavori di manutenzione. Un intervento che costerà circa 650mila euro

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il ponte sul Resco a due campate situato lungo la SP87, nel pieno centro di Matassino, ha bisogno di manutenzione. Lo ha certificato la Città Metropolitana di Firenze che, come ente proprietario delle strade provinciali fiorentine e gestore delle strade regionali all’interno dei propri confini, ha intrapreso l’iter per adempire alle scadenze prescritte dal Ministero delle infrastrutture con il Decreto Ministeriale che, nel 2021, ha dato il via ad una campagna di monitoraggio di ponti e viadotti in tutta Italia.

In base alle ispezioni condotte, che nei mesi scorsi hanno visto anche mettere in atto un test di resistenza come quelli per il collaudo, è stato individuato appunto il ponte in cemento armato a due campate sul Resco, a Matassino, tra quelli che hanno necessità di intervenire con la manutenzione straordinaria.

La Metrocittà ha già provveduto a redigere un primo studio di fattibilità, utile per capire quali interventi sono necessari e quale costo avrà la manutenzione: ed è stato così possibile valutare l’importo complessivo dell’opera in 650mila euro, in base alla stima dei costi degli interventi ipotizzati, con i relativi costi di progettazione. Ora dunque si dovrà procedere alla stesura del progetto vero e proprio, e all’intercettazione dei necessari finanziamenti per poter mettere in atto gli interventi.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati