08, Febbraio, 2023

Niccolò Donnini, ancora nessuna traccia. Forse è salito su un treno per Roma: appello a pendolari e viaggiatori

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Continuano le ricerche di Niccolò Donnini, il 32enne valdarnese scomparso nella notte fra il 30 e il 31 dicembre scorsi dopo una serata con gli amici trascorsa fra Montevarchi e Terranuova. Alla famiglia non sono arrivate segnalazioni utili per rintracciarlo, e quindi continua l’appello a chiunque possa averlo visto, da allora.

Niccolò aveva parcheggiato la sua auto alla stazione di Montevarchi, e la macchina è stata ritrovata sempre lì; inoltre, i Carabinieri hanno accertato che l’ultima cella agganciata dal suo cellulare ieri mattina, prima che si spegnesse, è a Roma in zona Nomentana. Questi due elementi potrebbero far pensare, spiegano i familiari, che Niccolò possa aver preso un treno dalla stazione di Montevarchi con direzione Roma, anche se alla famiglia non risulta che conoscesse nessuno nella capitale.

A questo punto, dunque, viene rilanciato un nuovo appello a chiunque possa averlo incrociato in stazione, o a bordo di un treno diretto verso sud, indicativamente nella fascia oraria fra le 5 e le 8 del mattino. Ogni segnalazione può essere utile per ritrovarlo: chi avesse informazioni può contattare i Carabinieri o i familiari di Niccolò Donnini chiamando il 334.8151686.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati