08, Febbraio, 2023

“Il sorriso di Enrico”, una serata per ricordare e fare il punto sul progetto “Spazio Vaggio”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Una bella serata con tante persone quella che si è tenuta nei locali della parrocchia di Matassino sabato scorso per ricordare Enrico Dori, il giovane scomparso in un incidente stradale sulla Pian di Rona, e per scambiarsi gli auguri di Natale. E’ stata l’occasione anche per fare il punto sul progetto “Spazio Vaggio”, una struttura che comprenderà un campetto da calcio in sintetico, bar e giochi per bambini gestita dall’associazione “Il sorriso di Enrico”, nata dalla volontà dei genitori del giovane.

“Spazio Vaggio” sarà un luogo di sport e di aggregazione per i giovani e una maniera concreta e indelebile per ricordare Enrico. Interrotti a causa dell’epidemia Covid-19, i lavori sono ripresi nel 2021.

Alla serata, tra le tantissime persone, erano presenti il sindaco di Castelfranco Piandiscò, Enzo Cacioli, quello di Reggello, Piero Giunti, il vicesindaco di Figline Incisa Enrico Buoncompagni, Paolo Bracaglia, direttore del Credito cooperativo del Valdarno fiorentino, istituto che partecipa alla realizzazione dell’area di Vaggio e Davide Ermini, vice presidente del Csm, il Consiglio superiore della magistratura.

Le foto sono di Paolo Ricci

Articoli correlati