28, Maggio, 2024

Terranuova rinnova la viabilità: pubblicata la gara per i lavori di adeguamento. Tre gli interventi previsti

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’amministrazione comunale di Terranuova ha annunciato la pubblicazione della gara per gli interventi di adeguamento della viabilità urbana. Nel capoluogo sono stati delineati tre interventi chiave che mirano a migliorare la sicurezza e la funzionalità del traffico veicolare e pedonale in diverse zone della città.

Il primo intervento riguarda Via Paperina, dove è previsto un allargamento della carreggiata e la realizzazione di nuovi marciapiedi. Questa opera, che si estenderà dalla rotatoria fino all’intersezione con Via Rino Bigi, fornirà una maggiore spazialità sia ai veicoli che ai pedoni, contribuendo così a rendere più sicuro e agevole il transito in quella zona. A partire dal limite est del lotto dell’edificio, il marciapiede proseguirà come percorso interno all’area a verde, con una larghezza costante di 2 metri, fino a raggiungere via Zamboni e predisporre, sul bordo della stessa, un attraversamento pedonale. È inoltre prevista la nuova asfaltatura con tappetino di usura per la porzione di strada oggetto di intervento (dall’intersezione con Via Rino Bigi all’intersezione con la rotatoria di Paperina).

Il secondo intervento si concentrerà sull’intersezione tra Via Vittorio Veneto, Via Bigazzi e Via F.lli Kennedy. Qui, è prevista la creazione di un’area verde che fungerà da fulcro per la riqualificazione dell’intera intersezione. Il progetto prevede anche miglioramenti della viabilità esistente, l’installazione di un sistema semaforico e la traslazione delle zone di sosta per mezzi ingombranti, al fine di ottimizzare lo spazio e migliorare la circolazione. Su Via Vittorio Veneto, per migliorare la fruibilità e la sicurezza della viabilità, è prevista l’installazione di un sistema semaforico di regolamentazione del traffico. Il progetto inoltre trasla a monte la zona di sosta esistente dei mezzi ingombranti in modo da allontanarla dalle abitazioni limitrofe. Sulla stessa è previsto un parcheggio pubblico per 25 posti auto. Per le abitazioni prospicenti Via Vittorio Veneto in corrispondenza dell’intersezione con Via Kennedy sarà realizzato un percorso pedonale protetto. Nell’area è prevista l’implementazione del sistema di illuminazione pubblica.

Infine, il terzo intervento si concentrerà su Via Vittorio Veneto, dalla sua intersezione con Via Giorgio La Pira fino a Via Aldo Moro. Qui, è prevista la realizzazione di un marciapiede largo un metro e mezzo per migliorare la fruibilità della strada e garantire la sicurezza dei pedoni.

Sergio Chienni, sindaco di Terranuova:”Questi interventi rappresentano un passo significativo verso un miglioramento tangibile della viabilità urbana di Terranuova. La pubblicazione della gara è solo l’inizio di un processo che mira a rendere la città più sicura, efficiente e vivibile per tutti i suoi cittadini.”

Articoli correlati