04, Dicembre, 2022

Progetto per il benessere psicofisico delle persone, arriva anche lo psicologo in camper con sedute gratuite

Più lette

In Vetrina

Psicologi a disposizione gratuita dei cittadini, grazie ad un progetto del comune di Figline e Incisa:  in via sperimentale e per tre mesi, tre volte a settimana, sul territorio arriverà il camper degli psicologi, che offrirà cinque sedute gratuite a ogni persona che lo richiederà. Nei mesi di novembre, marzo e aprile, il camper sarà presente ogni martedì e mercoledì nel centro storico figlinese, e il venerdì a Incisa. Lo “Psicologo on the road” è un progetto sperimentale di StudioPsiche Firenze, specializzato in benessere, sostegno e cura della persona, della coppia, della famiglia e dei gruppi, su richiesta del Comune.

Consigliata la prenotazione: in tutte le date, infatti, oltre ad uno psicologo o psicoterapeuta, sarà a disposizione anche un operatore di segreteria, che si occuperà del primo accesso e prenderà in carica le richieste. Nel dettaglio, le sedute si svolgeranno: il martedì dalle 9 alle 13 e il mercoledì dalle 16 alle 19 in piazza Salvo D’Acquisto, a Figline; il venerdì dalle 9 alle 13 in via Olimpia, a Incisa. Il progetto partirà lunedì 31 ottobre (data di recupero del mercato del 1° novembre) e andrà avanti fino al 30 novembre, per poi ripartire dal 7 marzo al 28 aprile.

Sul camper si alterneranno: il dott. Maurizio Cinquini (psicologo e psicoterapeuta); la dott.ssa Camilla Niccolai (psicologa); il dott. Stefano Molinari (collaboratore di ricerca presso l’Università di Trento, life coach, laureato in psicologia clinica e psicologia cognitiva, sta svolgendo il Tirocinio professionalizzante finalizzato all’iscrizione all’Albo degli Psicologi); la dott.ssa Chiara Giordani (laureata in Psicologia all’Università di Parma, si sta specializzando in Psicologia dell’intervento clinico e sociale e sta svolgendo il tirocinio finalizzato all’iscrizione all’Albo degli Psicologi ); la dott.ssa Francesca Baldassarri (laureata in psicologia all’Università di Parma, sta svolgendo il Tirocinio professionalizzante finalizzato all’iscrizione all’Albo degli Psicologi) Prenotazione (consigliata, ma non obbligatoria) al numero 3407281880, dott. Molinari.

“Siamo orgogliosi di poter realizzare questo progetto – ha spiegato il dottor Cinquini – metteremo a disposizione di ogni persona cinque incontri gratuiti. Personalmente penso ci siano un po’ di pregiudizi nel parlare con gli psicologi: è una modalità tutta italiana, negli altri paesi lo psicologo viene considerato alla stregua di un medico di base. Anche per questo penso che questo progetto sia un’opportunità da cogliere”.

Lo “Psicologo on the road” si inserisce nella più ampia campagna “I FIV Good”, composto di tre progetti diversi che promuovono il benessere psicofisico per tutte le età, nel periodo post pandemico. “Come Amministrazione – ha spiegato la sindaca Giulia Mugnai – crediamo fortemente che, soprattutto post Covid, ci sia bisogno di coltivare e curare la sfera delle relazioni umane, che ci sono tanto mancate in pandemia, ma anche di prendere consapevolezza di quello che è successo e dell’impatto che ha avuto sulla nostra sfera relazione, emotiva e psicologica. Per questo nasce I FIV Good, che comprende “Motivarte“, con l’affissione in giro per Figline e Incisa di messaggi artistici e motivazionali; poi abbiamo appunto lo “Psicologo on the road“, servizio di sedute psicologiche gratuite per i nostri cittadini, e infine “LoveLab“, un percorso di educazione all’affettività e alla sessualità all’interno delle nostre scuole”.

Proprio sul progetto nelle scuole si è concentrato l’assessore Dario Picchioni: “Partirà dal secondo quadrimestre nelle scuole secondarie di primo e secondo grado: andrà a intercettare una necessità di sensibilizzazione all’educazione sessuale e e affettiva che dopo gli anni del Covid si potrebbe rendere particolarmente necessaria. Sarà un percorso che guarda al benessere psicofisico personale e di relazione con l’altro, dando ai ragazzi gli strumenti per capire e affrontare queste realtà”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati