29, Novembre, 2022

La Ferriera festeggia i suoi 150 anni: l’evento all’interno dello stabilimento AFV Beltrame Gruop

Più lette

In Vetrina

150° anniversario per l’antica Ferriera di San Giovanni Valdarno: si è svolta questa sera la cerimonia che ha ripercorso le principali tappe della sua storia dalla nascita al passaggio all’interno dello stabilimento AFV Beltrame Group, fino ad oggi. Durante le celebrazioni sono intervenuti il Sindaco Valentina Vadi e l’ingegner  Alessandro Franconi, Country COO di AFV Beltrame Group.

Nata nel 1872 come stabilimento per la lavorazione della lignite che veniva estratta nelle miniere di Castelnuovo dei Sabbioni, venne poi rilevata dalla Società Anonima delle Ferriere Italiane ed ebbe inizialmente un buon impulso produttivo: arrivò ad impiegare 900 dipendenti. L’attuale assetto della Ferriera vede la sezione laminatoi gestita da AFV Beltrame Group con 70 dipendenti e la sezione meccanica Duferco (con Acofer e ARV) con 175 dipendenti. Nel complesso la Ferriera occupa un’area di 150.000 mq coperti e altrettanti scoperti. Un importante snodo, grazie alla presenza del Raccordo Ferroviario, diventato nuovamente operativo nel febbraio 2021, che ha permesso al gruppo siderurgico, di disporre di un hub logistico per lo stoccaggio di rottame ferroso, proveniente dal centro e sud Italia attraverso il trasporto “via treno” anziché “via camion” con una importante riduzione delle emission di CO2 in atmosfera.

 

Ingegnere Alessandro Franconi, Country COO di AFV Beltrame Group:”Penso sia importante concentrarsi su quello che stiamo facendo e quello che vorremmo fare: creare una squadra che ad oggi sta dando risultati importanti, creare uno spirito di gruppo e una linea di condotta che negli ultimi anni è stata consolidata e bene integrata anceh col territorio. C’è un credo, rispetto all’aspetto umano e relazionale. Come Gruppo Beltrame crediamo realmente nella risorsa umana. Un’azienda internazionale che investe nel territorio sangiovanese attraverso una strategia industriale impegnativa e sfidante, da integrare con una situazione di mercato che sta avendo nuove dinamiche rispetto agli scorsi anni e con grande attenzione al tema della sostenibilità industriale. Conclude Franconi:”Lo stabilimento di San Giovanni Valdarno ha appena completato il revamping completo di tutta la parte elettrica della zona Raddrizzatrice Profili ;sono inoltre previsti nuovi investimenti, che hanno l’obiettivo di migliorare le performance industriali, ma soprattutto di formare le persone che operano per il gruppo, per garantire un know how che risponda alle ultime innovazioni tecnologiche del settore siderurgico”.

Il Sindaco Valentina Vadi:” La Ferriera rappresenta la storia industriale di San Giovanni Valdarno insieme a quella sociale, economica e del costume. Gli anni ’50, ’60, ’70 sono stati il momento più grande per il settore produttivo a San Giovanni e in quest’ottica si inserisce  la Ferriera. Celebrare 150 anni di attività, per una azienda, è un traguardo importante e noi siamo orgogliosi che questa azienda sia nel Comune di San Giovanni Valdarno e sia una delle aziende che ha fatto la storia della nostra comunità cittadina.Oggi fa parte del Gruppo Beltrame AFV che ha creduto ed investito negli anni, nonostante le crisi del settore, nello stabilimento sangiovannese, salvaguardando la produzione e l’occupazione. Di questo ringrazio il Gruppo Beltrame a nome di tutta la comunità cittadina”.

 

Giammarioli Gianni, RSU stabilimento di San Giovanni, Fiom :” Colgo l’occasione come rappresentate sindacale interno di San Giovanni per ringraziare la proprietà e i dirigenti per aver dato vita a questa giornata di festeggiamenti. La Ferriera di San Giovanni è uno stabilimento in vita da 150 anni ed è diventato un punto di riferimento nel Valdarno. Negli anni ha dato lavoro a migliaia di famiglie. Abbiamo la fortuna di essere dentro a un grande gruppo che mostra in continuazione una grande attenzione verso i propri dipendenti.”

 

 

 

 

Articoli correlati