03, Marzo, 2024

A Castelfranco la panchina contro le discriminazioni, realizzata dall’artista Cristian Bardelli

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

C’è una panchina colorata con un messaggio particolare, ora, nei giardini St Saturnin a Castelfranco: è la panchina arcobaleno dell’artista Cristian Bardelli, al quale  l’Amministrazione comunale ha dato l’incarico di realizzarla. Si tratta della seconda panchina di questo genere, dopo quella già inaugurata lo scorso anno a Faella.

Spiega l’assessore Filippo Casini: “La nostra Amministrazione inaugura la seconda panchina arcobaleno. Il significato deriva dall’appartenenza al Progetto READY contro la discriminazione di genere, a cui abbiamo aderito da oltre tre anni: e questa panchina, rappresenta proprio l’essenza del messaggio che volevamo trasmettere”.

Non è la ‘classica’ panchina con i colori dell’arcobaleno, perché raffigura i contorni stilizzati di due persone che si siedono vicine. A spiegarlo meglio è l’artista, Cristian Bardelli, che tra l’altro di recente è stato fra i protagonisti della mostra “Luci nel buio” a Palazzo Strozzi a Firenze. “Ho utilizzato colori vivaci e linee geometriche, per rappresentare due persone sedute. L’ispirazione l’ho trovata nell’artista Mondrian, che è stato pioniere della pittura astratta. In più ho scelto i colori dell’arcobaleno, che rappresentano il simbolo della parità di genere”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati