10.06.2019  01:32

Silvio Pittori sconfitto per meno di trecento voti: "Ora lavoreremo ad una opposizione seria"

di Glenda Venturini
Il candidato della coalizione di centrodestra non riesce a recuperare lo scarto e resta indietro, seppur accorciando le distanze


Delusione nella sede elettorale della coalizione di centrodestra, dove il candidato Silvio Pittori, con i suoi sostenitori, commenta un risultato mancato per meno di trecento voti. "È stata una campagna elettorale interessante, così anche il ballottaggio. Noi avevamo calcolato che il vincitore avrebbe vinto per circa duecento voti, e così è stato". Silvio Pittori ha chiamato Mugnai quando i risultati erano vicini a quelli definitivi, per complimentarsi.  

"Da domani - conclude Pittori - ci metteremo a fare una opposizione seria, lavorando per i cittadini e cercando di superare quella linea di demarcazione che il sindaco Mugnai ha tracciato, purtroppo, tra Figline e Incisa. La differenza è stata sostanziale, Incisa è la roccaforte del sindaco Mugnai, noi non siamo riusciti a recuperare abbastanza nelle altre località". 

 

 

Politica

 
comments powered by Disqus