10.05.2015  12:55

Raggiunte le 2.000 firme per la richiesta del referendum. Adesso inizia la raccolta per ottenerlo

di Monica Campani
L'assemblea del comitato referendum abrogativo della legge 28/15 sabato mattina ha ufficializzato il raggiungimento delle 2.000 firme necessarie per ottenere la liceità della richiesta. Adesso scatta la raccolta delle 40.000 che nella prossima settimana si fermerà a Cavriglia e Terranuova


Obiettivo raggiunto: sono state raccolte le 2.000 firme necessarie per chiedere la liceità del referendum abrogativo della legge regionale sul riordino del servizio sanitario. A ufficializzarlo è stata l'assemblea del comitato per la sanità pubblica riunitasi a Firenze sabato.

L'assemlea ha deciso di continuare la raccolta per avere un margine di sicurezza nel caso di eventuali contestazioni e perché comunque le firme andranno a far parte delle 40.000 da raggiungere a settembre per poter chiedere e ottenere il referendum nel 2016.

"Grande risultato del Valdarno e avvio della raccolta anche nel Valdarno fiorentino - ha commentato Lucio Colonna, responsabile della raccolta in Valdarno - Ma quando mai la civile Toscana ha messo nelle mani delle Aziende Universitarie il controllo delle risorse delle aziende territoriali? Ma quando mai nella civile Toscana si stabilisce per legge che nel Servizio Sanitario pubblico ci sono 2000 esuberi?".

E poi i ringraziamenti per quanto fatto sinora:

"Grazie a tutti i volontari ed amici che hanno raccolto le firme ed a tutti i "compagni di strada" del Valdarno: al M5S Valdarno, a Toscana a Sinistra, alla Lista Civica di Castelfranco, alla lista Terranuova in Comune, alla lista "Cresce S. Giovanni" e, scusate se è poco, alle centinaia di iscritti e simpatizzanti del PD che hanno condiviso questa battaglia in difesa del diritto alla sanità pubblica, equa ed efficiente, apponendo la loro firma nei moduli".

Con lo slogan "Sanità pubblica si, Rossi no", il prossimo 23 maggio alle 11.00 in via Cavour a Firenze, si terrà la manifestazione di tutti i Comitati, Associazioni, Sindacati, Movimenti Civici. In Valdarno il comitato continuerà la raccolta delle firme a Cavriglia martedì 12 maggio, nel pomeriggio, insieme al Movimento 5 Stelle, e Venerdì 15, nella mattina, a Terranuova insieme alla Lista civica Terranuova in comune.


 

Cronaca / Sociale

 
comments powered by Disqus