20, Maggio, 2024

Weekend ricco di eventi in Valdarno: musica, teatro, arte ed iniziative sociali

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

VENERDì 13 MAGGIO

Figline Incisa – Torna la passeggiata della memoria “Sui sentieri della libertà”, in occasione del 77° anniversario della Liberazione dal regime nazi-fascista. La camminata, che ogni anno conta sulla partecipazione di centinaia di studenti, raggiungerà come sempre casa Cavicchi in località Pian d’Albero, dove il 20 giugno del ‘44 si consumò una delle stragi naziste più efferate per il territorio, con l’assassinio di 39 persone tra partigiani appartenenti alla Brigata Sinigaglia, e i membri della famiglia Cavicchi, tra cui il quindicenne Aronne, che avevano dato loro ospitalità.

Cavriglia – Venerdì 13 maggio alle 18.00, presso l’Auditorium del Museo Mine, verrà inaugurata la mostra “Una rosa di Donne” che rappresenta una sorta un viaggio alla scoperta delle grandi donne della storia. Il titolo allude dunque al ruolo delle donne, ma anche al fiore della rosa che molto spesso porta nomi femminili. L’associazione Toponomastica Femminile, che è uno degli enti ideatori della mostra, si occupa di odonomastica, ovvero il complesso dei nomi delle strade delle città, e più in
particolare dell’aspetto storico linguistico.

Montevarchi – Continua anche nel mese di maggio la rassegna “Incontro con l’autore” con una serie di iniziative dedicate principalmente ai giovani autori valdarnesi di poesie, ragazzi in età 17-20 anni. Gli eventi si svolgeranno presso la Sala Filanda della Ginestra. Venerdì13 maggio, ore 16.30 Nathan Johannes Neri presenta L’intangibile essenza della mente, (Selfpublishing Mondadori, 2021). Cuore o Mente? L’eterno conflitto che muove l’animo umano, l’eterno viaggio  che si dipana  tra amore, felicità, introspezione,  nostalgia e  dolore. Niccolò Santucci presenta Dalla notte al giorno, (Porto Seguro, 2022).
Pensieri liberi catturati in versi  parole, e rime per chi affronta la paura della notte
con la consapevolezza che il giorno sorgerà sempre l’indomani. I due autori, entrambi studenti dei Licei Giovanni da San Giovanni, saranno intervistati da Lucia Bacci (Dirigente scolastico dell’Istituto Superiore). Interverrà anche Sara Raimo (della casa editrice Porto Seguro). Porterà il saluto dell’Amministrazione Comunale l’Assessore alle Politiche Giovanili Lorenzo Allegrucci.

Laterina – Alle ore 21.15 al Teatro Comunale di Laterina nuovo appuntamento con la stagione teatrale: in scena l’arpista e cantante Giovanna Ofelia Berardinelli. Nel cuore di Roma c’è un’arpa che suona per la gente. Ogni giorno Giovanna Ofelia offre ai passanti musica e canzoni, e riceve in cambio emozioni e racconti singolari.
Anziani e bambini, innamorati, turisti, sportivi…di ciascuno Ofelia ascolta le storie,
interpreta le esigenze e infine, per ciascuno, amorevolmente sceglie e canta le canzoni più
adatte, in un poetico dialogo fra l’animo umano e la musica.
Questa meravigliosa atmosfera verrà riproposta per una sera dentro le mura e sul palco
del Teatro Comunale di Laterina.

Montevarchi –  venerdì 13 Maggio, ore 17:00, Sala Grande dell’Accademia: “I ‘Giambi ed epodi’ di Carducci: una nuova edizione commentata”, presentazione del volume di Marco Sterpos alla presenza dell’autore, di Silvia Chiassai Martini (Sindaco di Montevarchi) e di Nedo Migliorini (docente e studioso). Consigliata la prenotazione: 055-981227 | paleo@accademiadelpoggio.it

SABATO 14 MAGGIO

Cavriglia – L’Associazione del Valdarno Amici del Cuore, in collaborazione con la compagnia teatrale amatoriale “La Fraschetta” presentano al teatro comunale di Cavriglia, alle ore 21.15  “Il malato immaginario”: commedia in un unico atto di Molière. La regia è di Alessandro Balducci e Giuseppina Fiorucci. Il ricavato sarà dedicato interamente all’acquisto di un Ecocolor Doppler di ultima generazione da donare al reparto di Cardiologia dell’Ospedale del Valdarno. L’ingresso ha il costo di 10 euro per gli adulti. Per informazioni e prenotazioni, contattate Giuliano Papi 3286860969 o Giovanni Mantini 3495316376. Appuntamento RINVIATO A DATA DA DESTINARSI CAUSA COVID

Meleto – L’Accademia del Poggio propone alle ore 18:00, villa Barberino a Meleto: conferenza di Carlo Cambi – “Le cucine d’Italia: il potere unificante del cibo”. A seguire, cena nel ristorante della Villa con piatti tipici della tradizione regionale.

Figline Incisa – Finale di stagione al Teatro comunale Garibaldi, alle 21 sale sul podio un astro nascente della musica internazionale, Erina Yashima, assistente direttore della Philadelphia Orchestra dopo quattro anni di apprendistato alla Chicago Symphony Orchestra al fianco del Maestro Riccardo Muti. Stefan Milenkovich sarà solista al violino per un programma che prevede due celebri composizioni: il Concerto n.1 per violino e orchestra in sol minore op.26 di Max Bruch e l’“Eroica”, la Sinfonia n.3 in mi bemolle maggiore op.55 di Ludwig Van Beethoven. Biglietti da 5 a 11 euro, già in prevendita su www.ticketone.it e da mercoledì anche presso la biglietteria del Teatro. Il concerto sarà preceduto, nel pomeriggio, dall’Invito all’ascolto a cura di Alessandro Papini e del Coro del Teatro Garibaldi. Appuntamento alle 18 presso il Ridotto del Teatro, ingresso gratuito.

Figline Incisa – Quattro giorni dedicati al cibo di strada in piazza Marsilio Ficino, a Figline, con il Food festival, l’iniziativa organizzata dalla Pro loco Marsilio Ficino con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno. Dal 12 al 15 maggio, cibo per tutti i gusti con i food truck, musica dal vivo con Duo degradabili, Stranobakkano, The Cleopatras e Acoustic Maison. In più, un’area per bambini e un mercatino aperti per tutta la durata del festival. Per informazioni: 349.5923372.

Figline Incisa – Torna l’appuntamento con “A spasso sicuri!”, il ciclo di passeggiate alla scoperta della natura del Valdarno organizzate dalla Pro loco Marsilio Ficino in collaborazione con il Circolo ricreativo Ponte agli Stolli. Prima uscita sabato 14 maggio, verso “La quercia di Paris”. Ritrovo all’asilo di Ponte agli Stolli alle 14.30 e partenza per un semi-anello che dalla Poggerina arriva al Castello di Celle, prima del ritorno per un caffè al Circolo. La partecipazione è gratuita, prenotazioni entro giovedì 12 maggio. Per informazioni: 055.9125303, 347.8709007 (Sandra), 347.6741001 (Lucia) o prolocomarsilioficino@gmail.com.

Rignano –  Dalle ore 15:00  in poi si terrà in Piazza XXV Aprile la prima edizione dell’iniziativa denominataLibri in piazza – la seconda vita dei libri” che mette al centro della nostra comunità, appunto in una pubblica piazza, libri, riviste e altro materiale, patrimonio della nostra biblioteca comunale, in attesa di una seconda opportunità. Romanzi, saggi, storie per bambini e ragazzi, testi divulgativi (storia, scienze, musica, teatro, cinema, religioni), guide turistiche e libri fotografici, pubblicazioni in varie lingue straniere, riviste e CD, testi di  lettura facilitata (a caratteri grandi) sono a disposizione di tutti i cittadini, che potranno – senza alcuna spesa – portare a casa i libri di proprio interesse contribuendo al prolungamento della loro vita, nonché alla diffusione della lettura e cultura.

Figline Incisa – Sabato 14 maggio alle 17, Palazzo Pretorio ospita la presentazione del libro “Vittorio Locchi e il cane Isonzo – Storia di un’amicizia nella Grande Guerra” di Serenella Ferrari (Torino, Robin edizioni – 2021). Storia poco nota che riguarda un figlinese illustre: Locchi, allora soldato, l’8 agosto 1916 in una Gorizia devastata dai bombardamenti durante la sesta battaglia dell’Isonzo, incontra un cane. Ce lo racconta una fotografia che ritrae il poeta soldato, arruolato come responsabile postale nel Regio Esercito italiano, insieme al suo nuovo compagno di avventura. È l’inizio di una commovente  amicizia. L’autrice sarà presentata da Carla Battistini. Saluto istituzionale dell’assessore alla Cultura. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria su www.fiv-eventi.it.

Montevarchi – Leggimi presenta LA FATTORIA DEGLI ANIMALI – Performance di danze – Per l’ultimo appuntamento con la rassegna LEGGIMI, MAHmutt, con la collaborazione di BIG BEN Studio, è orgogliosa di presentare uno spettacolo realizzato da KINESIS Dance Company, che si svolgerà allo Spazio Politeama a Montevarchi. Sabato 14 maggio, alle ore 21, dopo l’apericena, KINESIS proporrà la performance di danza contemporanea HO/Or/ME – Animal Farm" di Angelo Egarese, con una introduzione all’opera e all’autore di Antonella Donati e Lorenza Posfortunato. L’esibizione è ispirata al testo di George Orwell e vedrà la partecipazione di Margherita Bigazzi. Il Politeama è gestito da MAHmutt, associazione che lo sostiene come spazio indipendente di cultura contemporanea.

DOMENICA 15 MAGGIO

Montevarchi – Stanze Ulivieri – Uno spettacolo per raccogliere donazioni a favore della popolazione ucraina. La data scelta è il 15 maggio, alle ore 17:30 alle Stanze Ulivieri di Montevarchi. Oltre a GiGaVa nello spettacolo, presentato da Lorenzo Giusti, sono previsti importanti ospiti. Sarà presente Giulio Vecchini – Makasar – con “Mare di Mezzo”, la chitarra che la settimana scorsa è stata da lui portata e benedetta dal Papa. Anche Tommaso Gabellini, farà parte dello spettacolo. L’ingresso sarà gratuito con libere donazioni.

Articoli correlati