26, Ottobre, 2021

Weeken nel vivo delle Feste del Perdono: gli eventi principali

spot_img

Più lette

VENERDì 3 SETTEMBRE

SABATO 4 SETTEMBRE

San Giovanni – Casa Masaccio | Centro per l’Arte Contemporanea presenta Il giardino di notte di Giulio Saverio Rossi, opera vincitrice dell’avviso pubblico Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere | Sezione Under 35 (MAECI-DGSP/MiC-DGCC), donata alla collezione comunale d’arte contemporanea, e il riallestimento della collezione a cura dell’artista. Con opere di: Giovanni Anselmo, Emanuele Becheri, Alighiero Boetti, Antonio Bueno, Piero Guccione, Francesco Guerrieri, Marcello Maloberti, Monali Meher, Giovanni Ozzola, Maitree Siribon, Carolina Saquel. Inaugurazione alle ore 18:30. L’accesso è consentito nel rispetto delle normative anti Covid-19, dietro presentazione del Green Pass.

Figline – Festa del Perdono – In piazza Marsilio Ficino alle 21.30 si terrà la sfilata storica delle 4 contrade con esibizione degli sbandieratori dei borghi e sestieri fiorentini. Inoltre l’inaugurazione alle 16 della mostra fotografica “L’Italia secondo Tatge” in Palazzo Pretorio.

Montevarchi – Festa del Perdono – Per la Festa del Perdono 2021, oltre al mini luna park in piazza XX Settembre e alle attrazioni in piazzale Allende, non mancheranno gli spazi e gli spettacolo adatti alle famiglie e ai bambini.
Un appuntamento importante sarà quello di sabato 4 settembre alle ore 18 in piazza della Repubblica, quando sul palco salirà l’attore Luca Puzio per lo spettacolo “Kalù Show”.
Un giocoliere particolare, un clown tra l’eccentrico e il poetico, a tratti cinico o forse assai spontaneo, che usa piedi come mani e viceversa.
Il momento clou del Perdono di Montevarchi è rappresentato sicuramente dal Gioco del Pozzo e dalla Rievocazione Storica con le tradizionali gare tra i Rioni del sabato e della domenica per contendersi la mezzina, e il corteggio storico della domenica pomeriggio. Sarà un’edizione particolare condizionata dalla necessità di adottare determinati comportamenti sia da parte degli atleti, sia da parte degli spettatori al fine di evitare ogni rischio di possibilità di contagio.

DOMENICA 5 SETTEMBRE

Figline – Festa del Perdono – Dalle ore 21, in piazza Marsilio Ficino: Il palio dei bambini delle contrade accompagnato da una sfilata, giochi balletti e premiazione. A seguire, lo spettacolo di magia a cura di Salvatore Roccaro. Durante la giornata, alle ore 9 la passeggiata di beneficenza oraganizzata dall’Associazione “Il sorriso di Enrico”; poi alle 15 “Piccolo giro del Valdarno per Allievi”.

Montevarchi – Festa del Perdono – Per la Festa del Perdono 2021 uno spazio importante è quello previsto in piazza della Repubblica, dove saranno ospitate le società sportive della città. Domenica 5 settembre alle ore 17.30 sul palco di piazza della Repubblica si esibirà la Ginnastica Giglio con uno spettacolo dal titolo “Il meraviglioso mondo della Ginnastica Giglio, con la partecipazione dell’olimpionica Lara Mori”.
Sarà inaugurata ufficialmente in occasione della festività del Perdono 2021, la nuova attività all’interno del Politeama di via Trento che sarà curata dall’Associazione MAHmutt, che si è recentemente costituita e che gestirà gli spazi polifunzionali dell’ex cinema.
Domenica 5 settembre per tutto il giorno, sia all’interno del Politeama, sia all’esterno in piazza dello Sferisterio l’Associazione ha predisposto un ricco programma di eventi diversi, e di rappresentazioni artistiche diverse per farsi conoscere ancor più alla città e all’intero territorio. Un altro appuntamento importante è in programma domenica 5 settembre alle ore 21.30 in piazza della Repubblica, quando sul palco salirà la Compagnia “Nata Teatro con lo spettacolo “Il soldatino di stagno”.

Articoli correlati