16, Agosto, 2022

Gli eventi del primo weekend di primavera in Valdarno

Più lette

In Vetrina

VENERDI 25 MARZO

Montevarchi – Sala del Palazzo del Podestà – presentazione del volume  S.C. Aquila Montevarchi 1902. Da dove tutto ebbe inizio Viaggio alle origini dello Sport in città.cLa S.C. Aquila Montevarchi fondata nel 1902, primo sodalizio duraturo e ben costituito, sfoggiava delle brillanti divise bianco-blu. Tante erano le discipline promosse e praticate: gli sport dei primi anni furono ciclismo, atletica, ginnastica, scherma, raduni motociclistici e successivamente il calcio con le prime partite nello “Sferisterio” e nei campi sterrati della città.

Montevarchi – Accademia Valdarnese del Poggio: venerdì 25, ore 17:00, Sala Grande dell’Accademia: “Antiche campane del nostro territorio. Un patrimonio da riscoprire”. Conferenza di Lucia Bencistà, storica dell’arte e consigliere dell’Accademia.  Prenotazioni allo 055-981227 o a paleo@accademiadelpoggio.it

SABATO 26 MARZO

Reggello – Ultima iniziativa sabato prossimo, 26 marzo, del ciclo “Donne di marzo” organizzato dall’Amministrazione comunale di Reggello, Assessorato alle Politiche di Genere. L’appuntamento è per le ore 17 nella sala del Consiglio Comunale in piazza Roosevelt per la presentazione del libro “Il mondo di Agitu” di Benedetta Capezzuoli. Grazie a questa pubblicazione si ricorderà Agitu Ideo Gudeta l’allevatrice simbolo di riscatto femminile ottenuto grazie all’eccellenza della gestione della sua impresa casearia “La capra felice”, ma anche un’ambientalista capace di adoperarsi in concreto per la difesa dei diritti umani e dell’ecosistema montano in cui allevava le sue capre con metodi tradizionali e sostenibili.

Terranuova – L’associazione d’Arno segna sul calendario il primo evento in presenza dopo lunga attesa: sabato 26 marzo, alle ore 17.00, inizia il ciclo primaverile di “Conversazioni d’arte a Palazzo Concini”, con Carlo Fabbri che terrà una conferenza su “La cappella di Poggio Bracciolini: iscrizione epigrafica in Littera antiqua”. Le conversazioni in programma sono approfondimenti dal libro “Arte e Restauro a Terranuova Bracciolini”, edito dall’Accademia Valdarnese del Poggio di Montevarchi nel 2019, primo volume di una collana ideata dall’associazione d’Arno. Gli incontri si svolgeranno sabato 26 marzo con Carlo Fabbri, sabato 2 aprile con Stefania Bracci, sabato 30 aprile con Filippo Melli e sabato 7 maggio con Isabella Droandi, sempre alle ore 17, a Palazzo Concini.

Valdambra – Sabato 26 marzo 2022, con partenza da Ambra alle ore 9, seconda escursione alla scoperta della Valdambra, promossa dalla Associazione ‘PER LA VALDAMBRA’ con il CAI Valdarno, con il patrocinio e il contributo del comune di Bucine. Nuovo percorso ad anello da compiersi dalla mattina al pomeriggio per scoprire piccole realtà poco conosciute, con degustazioni di prodotti tipici, accompagnati da una guida ambientale, con pranzo al sacco durante il cammino.

San Giovanni Valdarno – Sabato 26 marzo, alle 17,30 a Palomar, la casa della cultura, si svolgerà la presentazione del libro “Oltre l’orizzonte. Antologia di racconti” (Fides Edizioni).  Saranno presenti gli autori Valerio Cappellini, Viviana Morini, Sonia Morini, Antonella Bruschetini, Lorella Carli. Le letture saranno a cura di Marco Zangheri. Amore adolescenziale o coniugale, amore per la natura selvaggia, o per gli animali domestici, per i familiari o per gli amici, per la letteratura o per il confronto con le culture altre : l’amore è il vero fil rouge che lega i racconti di questa raccolta cosi eterogenea. Il desiderio di esplorare e raccontare i sentimenti avvicina, “Oltre l’orizzonte”, dimensioni narrative anche molto distanti fra loro: si spazia dalla fiaba alla diaristica, dalle interviste alle lettere. Con questo spirito si alternano le voci non soltanto di scrittori professionisti, ma anche di ragazzi, nonni e madri di famiglia. Legati dal desiderio di mettersi in gioco e dalla convinzione che la scrittura sia il più valido mezzo di custodia della memoria, gli autori – vicini ai membri dell’Associazione Anfas Alta Valdesa (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità), cui verrà donato il ricavato del progetto – ricordano ognuno a modo proprio, l’importanza a continuare a guardarci dentro e a condividere le nostre fantasie e i nostri sentimenti anche nei periodi storici più bui.

Cavriglia – Secondo appuntamento della stagione teatrale cavrigliese sabato 26 marzo alle 21.30: biglietti ancora disponibili per “Matrimonio per caso”, interpretata da Alessandro Paci e Diletta Oculisti. La grande comicità di Alessandro Paci, nell’inedita veste di attore di prosa, spalleggiato da Diletta Oculisti, felice scoperta a livello comico, crea il mix perfetto per uno spettacolo dall’energia inestinguibile. Una commedia divertente che vuol far riflettere, tra una risata ed un’altra, sulle
nevrosi e sulle folli dinamiche di una coppia moderna, cercando un’alternativa per
concedersi la possibilità di una vita felice.

DOMENICA 27 MARZO

Terranuova – Terzo appuntamento della rassegna Diffusioni KIDS, la rassegna dedicata ai piccoli spettatori, quello di domenica 27 marzo alle ore 17:00 al Teatro Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini. La compagnia Teatro Giovani Teatro Pirata porterà in scena la loro nuovissima produzione “PAPERO ALFREDO” scritta da Simone Guerro e Daria Paoletta ed adatto ad un pubblico dai 4 anni in su.

San Giovanni – Domenica 27 marzo è in programma la fiera Valdarnissima a San Giovanni Valdarno. Dalle 8 alle 19 in piazza Palermo (zona stadio), i migliori banchi della Toscana riuniti per un giorno.

 

Articoli correlati