18, Maggio, 2024

Fratelli d’Italia: “L’associazione Unici e Uniti è un soggetto politico privo di credibilità ed affidabilità”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

“Francesco Lucacci presidente provinciale Fratelli d’Italia di Arezzo non può che prendere atto che l’associazione Unici e Uniti sia una associazione priva di affidabilità e di credibilità. Questa associazione, che è nata per raggruppare i fuoriusciti della Lega, aveva professato comunque l’intenzione di collocarsi a centrodestra e di supportare l’azione politica del centrodestra: ebbene in quest’ottica Fratelli d’Italia ha dato credito a questa associazione e supportato i suoi componenti nei soggetti che hanno deciso di impegnarsi in coalizioni di centro destra come il candidato sindaco Pittori, candidato in un comune della provincia di Firenze e il candidato sindaco Cinzia Santoni nel comune di Chitignano”.

“Ebbene a San Giovanni Valdarno, invece, questa associazione si è schierata con il candidato sindaco pseudo civico Vannelli, supportata, tra gli altri, da Italia Viva e Azione, ma senza simboli, per far credere che sono civici. Si ricorda poi che il candidato Vannelli non ha voluto fare accordi con il centro destra che, giustamente, voleva avere esposti i propri simboli almeno in una lista unitaria. Dunque Fratelli d’Italia Arezzo prende le distanze da Unici e Uniti e ritiene non più affidabili né loro, né tutti coloro che intendano intrattenere rapporti con tale associazione. Fratelli d’Italia Arezzo sottoporrà, inoltre, al centro destra aretino di ritirare ufficialmente l’appoggio quanto meno al candidato di Chitignano espressione di Unici e Uniti, non potendo influire su quanto accade in territorio Fiorentino. In politica le azioni contano e chi compie degli atti politici deve necessariamente assumersene le responsabilità”.

Articoli correlati