18, Maggio, 2024

Elezioni San Giovanni, Tinagli: “Il Cuore del Centro per 5 anni prima tradito e solo ora bladito”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Vittorio Tinagli, candidato sindaco del Centrodestra per San Giovanni Valdarno: “In un triste esempio di opportunismo politico, l’Amministrazione Comunale di San Giovanni Valdarno ha recentemente emanato un bando per la promozione e la crescita del centro storico, sbandierando l’intenzione di aiutare le imprese locali. Tuttavia, dietro questa facciata di buone intenzioni, si nasconde una mera tattica per guadagnare consenso elettorale, priva di sostanza e di reale impegno per il bene della comunità. Per 5 anni la Sindaca Vadi non ha fatto nulla per il centro storico e solo ora se n’è ricordata sotto elezioni”.

“Nonostante le promesse di 5 anni fa, l’Amministrazione non ha dimostrato alcun interesse nel supportare veramente le attività nel corso della legislatura. Questo bando sembra più una mossa disperata per accaparrarsi voti che un vero sforzo per migliorare la vita dei residenti e il tessuto economico locale. Il bando, che prevede l’erogazione di fondi a fondo perduto per le imprese del centro storico, è un esempio lampante di come la politica possa essere sfruttata a fini opportunistici anziché per il bene comune. Mentre le condizioni per accedere ai fondi sono dettagliate e rigorose, la mancanza di azioni concrete a sostegno delle imprese nel passato dimostra che questo gesto è più simile a una mossa di facciata che a un impegno reale”.

“È chiaro che l’Amministrazione di San Giovanni Valdarno prima abbia perso di vista il suo dovere verso i cittadini, poi adesso stia utilizzando il denaro pubblico come moneta di scambio per il proprio tornaconto politico. È ora che i cittadini Sangiovannesi non si lascino ingannare dalle recenti blandizie elettorali e chiedano conto delle azioni concrete che l’Amministrazione doveva intraprendere nei cinque anni per migliorare veramente la vita nel centro storico e dell’intera comunità”.

 

 

Articoli correlati