02, Dicembre, 2022

Sul circuito di Miravalle il campionato toscano di motocross

Più lette

In Vetrina

Torna a  Miravalle il campionato toscano di motocross, da dove era partito lo scorso 20 marzo. Saranno in gara gli esordienti della formula Primi Passi, passando poi attraverso le categorie Debuttanti (classe 65, età 8-9 anni), Cadetti (classe 65, 9-11 anni), Junior (classe 85, 10-12 anni), Senior (classe  85, 13-14 anni) e 125 Junior (under 17). Il programma comprende anche le classi 125 Senior, MX1 e MX2, queste ultime due articolate sulle categorie Elite, Fast, Challenge e Veteran.

L’evento si svolgerà interamente nella giornata di domenica, proponendo in sequenza prove libere, prove di qualificazione e le due manche che, per ciascuna categoria, assegneranno i punti per il campionato  L’ingresso sarà gratuito.

Circa  i piloti, grande attenzione si appunta sul valdarnese Duccio Panchetti, 9 anni, che con la sua KTM 65 ha dominato il campionato Debuttanti, imponendosi in tutte le prove fin qui disputate. Al giovanissimo portacolori del Moto Club Brilli Peri manca solo la certezza matematica per poter festeggiare il primo titolo della sua nascente carriera.

Da notare che la famiglia Panchetti porta in pista anche Carlotta, 12 anni, sorella di Duccio e  settima nella classifica assoluta della categoria Junior

Nella classe 65 Cadetti brilla la stella di un altro pilota del moto club di casa, Kristian Consegni, attualmente terzo nella sua categoria e autore di una vistosa crescita tecnica e di personalità.

Infine, nella 85 Senior, un altro prodotto della Miravalle School di motocross, ossia Gabriele Napolitano che, dopo aver appena chiuso il tricolore al dodicesimo posto, lotterà per entrare nei primi cinque di questa categoria.

Nei Superveteran (ovvero piloti di età superiore ai 40 anni) sarà al cancelletto di partenza Stefano Caselli, classe 1969, altro alfiere del Brilli Peri, che, nella classe MX2, mira ad entrare in zona podio.

Articoli correlati