27, Novembre, 2022

Montevarchi di marmo e Giusti decisivo, la Carrarese rimbalza al “Brilli Peri”

Più lette

L’interessante sfida fra il Montevarchi e la Carrarese è terminata con il risultato di 2-1, con i marmiferi che a tempo abbondantemente scaduto si sono visto assegnare un calcio di rigore parato dal portiere dell’Aquila Giusti.  Per i valdarnesi  si tratta di tre punti che permettono di salire al dodicesimo posto.

Il Montevarchi è partito subito bene, tenendo in mano il pallino del gioco e passando in vantaggio al 23′ con Gennari, a segno di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Blanda le reazione della Carrasese, con gli aquilotti  che prima dell’intervallo sono andati vicino al raddoppio due volte con Italeng e una con Saporiti, fermato dal palo.

Al quarto d’ora della ripresa è arrivato il pareggio della Carrarese a  firma di Capello. Tempo in paio di minuti e l’Aquila si è portata sul 2-1: fallo in area  di rigore dell’ex Mercati su Giordani, che dagli undici metri è stati implacabile. Non succede nulla degno di particolare nota fino ai minuti di recupero, con la squadra ospite che prima ha colpito la traversa e poi ha beneficiato di un calcio di rigore, con il tiro dagli undici metri di Capello parato da Giusti.

 

 

Articoli correlati