13, Aprile, 2024

La Sangiovannese e il Grosseto si sono spartita la posta, 1-1 il finale

Più lette

La sentita sfida fra Sangiovannese e Grosseto è finita 1-1, con il vantaggio azzurro nel primo tempo e il pareggio dei maremmani nella ripresa.  A livello di classifica il Marzocco ha guadagnati un punto su Montevarchi, Sansepolcro, Cenaia e Real Forte Querceta, perdendone due dall’Orvietana.

Subito in avvio iniziativa grossetana, con Cretella che ha obbligato Timperanza all’intervento in due tempi

Al 4′ Sangiovannese pericolosa con Massai, l’estremo maremmano Raffaelli ha respinto. Al 7′ Grosseto vicino al vantaggio: traversone di Ramaione, colpo di testa di Grassi con la palla che  però è finita sul palo.

Al 18′ azione  di Massai in campo aperto ma poco prima di  calciare si è allungato troppo  il pallone favorendo  la presa di Raffaelli in uscita. Al 24′ Mazierli sugli sviluppi di una mischia, da posizione invitante ha clamorosamente fallito il bersaglio.

Al 38′ fallo in area di Prati su Rotondo e calcio di rigore , che lo stesso Rotondo ha trasformato spiazzando Raffaelli, gol del’ex per l’1-0 sul quale si è chiuso il primo tempo.

La prima azione degna di nota della ripresa all’8  con il pareggio del Grosseto: lancio di Cretella per Marzieli, che non ha lasciato scampo a Timperanza.

Nel proseguo squadre più allungate con una certa supremazia territoriale degli ospiti, la  Sangiovannese è riuscita a difendersi provando a ripartire in contropiede.

Il forcing del Grosseto, pur facendo paura, non ha dato frutti e dopo 5′ di recupero il direttore di gara ha decretato l’1-1 finale.

 

 

Articoli correlati