01, Dicembre, 2021

La Sangiovannese a Foligno, l’imperativo è “vietato sbagliare”

spot_img

Più lette

Trasferta a Foligno per la Sangiovannese, chiamata a riscattare l’incolore prova (con annessa sconfitta) di domenica scorsa in casa con il Cascina e non rimandare ulteriormente l’appuntamento con la prima vittoria stagionale, iniziando così a mettersi alle spalle un avvio di campionato piuttosto complicato (due punti in cinque partite).

Contro un avversario che ha un solo punto in classifica  e tutt’altro che impeccabile in difesa, (la più battuta insieme e quella del’Unipomezia), l’imperativo del Marzocco è quello di fare finalmente bottino pieno, anche se gli umbri scenderanno in campo con il coltello fra i denti per guadagnare tre punti utili a superare gli azzurri in classifica.

Non troppo buone sono le notizie che arrivano dall’infermeria: Calosi  è ancora fermo e Lorenzoni ha riportato una lesione muscolare importante e dovrà restare lontano dai campi per almeno un mese, tanto che non si esclude un ritorno sul mercato.

Foto dalla pagina facebook della Sangiovannese

Articoli correlati