18, Giugno, 2024

La Pro Livorno Sorgenti sul cammino della Sangiovannese

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Trasferta allo stadio “Armando Picchi” per la Sangiovannese, che dopo avere vinto la gara casalinga contro l’Arezzo cercherà di ripetersi contro la Pro Livorno  Sorgenti. 

Conquistare tre punti, farebbe molto bene alla classifica (anche perchè permetterebbe di mettersi alle spalle proprio i labronici) e potrebbe volere dire che la vittoria nel derby ha significato davvero quella svolta attesa da qualche settimana .

La Pro Livorno Sorgenti arriva a questa sfida dopo giorni piuttosto turbolenti: si sono dimessi sia il tecnico Niccolai che il direttore sportivo Braccini, il nuovo alllenatore non è ancora stato annunciato e ad andare in panchina dovrebbe essere quello che finora è stato l’allenatore in seconda.

Per quello che riguarda la formazione azzurra, non ci dovrebbero essere particolari cambiamenti rispetto a quella di domenica scorsa, con Bellini regolarmente a disposizione mentre il nuovo acquisto Milani dovrebbe partire dalla panchina. Dovranno passare ancora due-tre settimane prima di rivedere in campo Lorenzoni mentre il rumeno Vlad, finora utiiizzato con il contagocce, è tornato in Romania.

Foto dalla pagina facebook della Sangiocannese

Articoli correlati