15, Giugno, 2024

Eccellenza e Promozione, i criteri per le promozioni e per le retrocessioni

Più lette

Sono stati resi noti i criteri che regolamentano le promozioni e le retrocessioni nei campionati di Eccellenza e Promozione.

Saranno  promosse direttamente dall’Eccellenza in serie D  le prime due classificate del triangolare che si giocherà (con gare di andata e ritorno) fra le prime dei tre gironi; la terza classificata di questo triangolare andrà direttamente agli spareggi nazionali. Per quanto riguarda le retrocessioni sarano sette: due retrocessioni saranno dirette in ogni girone, alle quali si aggiunge la peggior classificata fra quelle al terzultimo posto dei tre gironi che scaturirà da un triangolare.

Passando al torneo di Promozione, andranno direttemente in Eccellenza le prime classificate dei quattro gironi. In più si giocheranno i play-off in ogni girone e la vincenti daranno vita a un quadrangolare la cui prima classificata verrà promossa in Eccellenza. In Prima categoria retrocederanno tre squadra per girone: l’ultima direttamente e le altre due attraverso dopo i play-out.

Articoli correlati