23, Febbraio, 2024

Cresce l’attesa per il derby fra il Figline e la Sangiovannese

Più lette

Sfida fra valdarnesi allo stadio “Goffredo Del Buffa” di Figline” dove  domani alle 14,30 i gialloblù di casa sfideranno gli azzurri della Sangiovannese .

Le due squadre si sono già affrontate nel corso di questa stagione nel primo turno di Coppa Italia, il 3 settembre. Allora si giocò a campi invertiti, con la vittoria netta per 3-0 della Sangiovannese. Finora in  campionato le cose sono andare diversamente: il Figline occupa una posizione di metà classifica mentre il Marzocco è quart’ultimo.

In questa partita i padroni di casa daranno la  caccia al loro secondo successo interno stagionale (l’altro alla seconda giornata con il Ghiviborgo), gli avversari cercheranno la prima vittoria lontano dal “Fedini” (finora un pareggio e cinque sconfitte). Le statistiche di Leonardo De Nicola parlano di diciotto  confronti in campionato fra le due squadre, con nove vittorie della Sangiovannese, cinque  del Figline e quattro pareggi.

Quella trascorsa in casa Sangiovanese è stata una settimana abbastanza turbolenta, con l’esonero di Bencivenni e l’arrivo in panchina di Rigucci e c’è una certa curiosità di vedere quelle che saranno le scelte del nuovo allenatore sia per quello che riguarda il modulo che gli interpreti, dopo che in questi giorni ha avuto modo di visionare tutti i componenti la rosa.

Tutti abili e arruolati, con la sola eccezione di Bruni nel Figline. Mister Tronconi, rispetto a domenica scorsa quando la sua squadra venne sconfitta 1-2 dal Follonica Gavorrano, medita qualche piccolo  cambiamento, senza stravolgimenti.

Foto Figline 1965

Articoli correlati