17, Aprile, 2024

Opportunità e rischi su Internet. Al Masaccio un importante lezione sul mondo digitale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La navigazione su Internet sicura e consapevole è stata al centro di un importante incontro promosso dall’IC Masaccio in collaborazione con Lions Clubs. Gli studenti hanno così scoperto i vantaggi dei nuovi media, ma sopratutto i pericoli che il web nasconde.

“INTERconNETtiamoci… ma con la testa!” è l’incontro tenuto da Lions Club International questa mattina presso la scuola Masaccio, dedicato alle tre classi quinte della scuola primaria e quattro prime delle scuola secondaria dell’IC Masaccio. Lions Clubs International-Service di Rilevanza Nazionale è una realtà che insegna ai giovani studenti come ci si comporta navigando sulla rete Internet, con i suoi dieci anni di esperienza di divulgazione, mette a disposizione delle scuole la sua professionalità in materia. Durante la conferenza, Filippo Cellai, esperto in sicurezza informatica, ha mostrato agli studenti tramite slide e video sia le opportunità che offre la rete sia i pericoli e le sue inside, evidenziando quali siano i giusti comportamenti da tenere su Internet.

Perché è importante far riflettere i giovani studenti sulla navigazione su Internet? Al giorno d’oggi, Internet ha assunto un ruolo centrale nelle nostre vite, aprendo le porte a un nuovo tipo di comunicazione e a nuove conoscenze. Tuttavia, sono anche molti i pericoli legati all’utilizzo della Rete: da una parte, c’è il rischio che dal mondo esterno arrivino in casa truffe, violenza e minacce; dall’altra, è facile perdere di vista il mondo reale e lasciarsi travolgere da ciò che si trova in Rete.

I ragazzi “nativi digitali” trovano si un vantaggio importante nell’approccio alle tecnologie, ma molto spesso non tengono conto dei pericoli che il web nasconde. Diviene così necessario informarli tramite la sicurezza informatica e renderli consapevoli nell’uso di questi nuovi media. Al contempo, è altresì necessario formare i loro genitori, gli insegnanti ed il personale scolastico affinché tutti possano interagire in modo corretto con i giovanissimi.

Francesco Dallai Dirigente Scolastico IC Masaccio: “L’incontro di stamani si inserisce in una serie di iniziative di educazione al rispetto e alla convivenza civile. In questo caso si tratta di conoscere bene le grandi opportunità che la rete internet ci offre, ma anche i tanti possibili pericoli. Da qui il titolo “INTERcoNettiamoci ma con la testa”. L’educazione al rispetto di sé e degli altri passa anche attraverso l’uso responsabile dei dispositivi tecnologici e alla sicurezza in rete. Il Service che i Lions propongono alla nostra scuola, come a tante altre scuole in Italia, desidera coinvolgere i ragazzi già dalle classi terminali della scuola primaria e dalle classi della scuola secondaria di primo grado. Nel nostro territorio le scuole, anche in rete fra di loro, stanno realizzando progetti importanti per prevenire e contrastare fenomeni quali il cyberbullismo; ritengo però che ascoltare un ulteriore contributo come quello offerto dell’esperto in sicurezza informatica, Filippo Cellai, per iniziativa del Lions Club Valdarno Host, possa arricchire e stimolare i ragazzi ad una maggiore consapevolezza sull’opportunità e i rischi della rete”.

Articoli correlati