17, Aprile, 2024

IC Petrarca, il professor Andrea Baldinotti chiuderà il ciclo di conferenze d’arte “Dentro i capolavori”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Con il terzo e ultimo incontro giunge al termine il ciclo di conferenze incentrate sull’arte italiana “Dentro i capolavori. Lezioni d’arte“, promosso dall’IC Petrarca e aperto a tutta la cittadinanza. Il prossimo mercoledì 6 marzo, il professor Andrea Baldinotti terrà la lezione “Il Teatro Sacro del Tintoretto nella Scuola Grande di San Rocco a Venezia”, presso la biblioteca “La Ginestra” alle ore 17.

Sta per concludersi l’ambizioso e riuscito progetto artistico, “Dentro i capolavori. Lezioni d’arte”, presentato e promosso lo scorso novembre dall’Istituto Comprensivo Petrarca e sostenuto dall’amministrazione comunale di Montevarchi che ha concesso i locali della Ginestra. Tre appuntamenti con tre grandi firme della storia dell’arte italiana. Il primo incontro, avvenuto lo scorso 15 novembre, è stato tenuto dal professor Antonio Natali, storico dell’arte e già direttore degli Uffizi di Firenze, il quale ha anche curato questo cartellone d’arte assieme al prof. Sergio Neri. “Il deposito di Volterra e i Cristi Morti del Rosso Fiorentino” è stato al centro di questa prima lezione. Si è proseguito, poi, con un’altra grande autorità in campo artistico: Vincenzo Farinella, docente dell’Università di Pisa e uno dei maggiori esperti di Raffaello. Lo scorso 24 gennaio egli ha infatti trattato l’arte di Raffaello, nello specifico “La Madonna Sistina”.

Dopo il grande successo riscosso nelle prime due lezioni, “Dentro i capolavori” continua con il professore Andrea Baldinotti e l’arte del Tintoretto. Con Andrea Baldinotti, docente dell’Accademia delle Arti del disegno di Firenze, il prossimo mercoledì 6 marzo, alle ore 17 presso la sala Filanda della biblioteca “La Ginestra”, si terrà l’incontro conclusivo di queste lezioni d’arte. Protagonista, questa volta, sarà il pittore veneto Tintoretto, uno dei più grandi maestri rinascimentali.

Immagine ripresa dalla pagina Facebook IC Petrarca

Articoli correlati