04, Dicembre, 2022

MyStufato, nel centro storico la prima edizione dell’evento dedicato al piatto della tradizione sangiovannese

Più lette

In Vetrina

San Giovanni con il suo centro storico scenario per due giorni dell’evento MyStufato, festival fra street food e social dining, dedicato al piatto tradizionale tipico della città, organizzato dalla Pro Loco di San Giovanni Valdarno con il contributo e patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno e la collaborazione del Centro Commerciale Naturale Le Vie di San Giovanni. Un evento che ha calamitato in città tantissimi valdarnesi attirati dal gusto prelibato e delizioso di questa preziosa ricetta.

“Un successo inaspettato”, lo ha definito il presidente della Proloco R. Costagli Massimo Pellegrini viste le tantissime persone che si sono avvicendate nel centro storico della città per gustare il famoso Stufato alla Sangiovannese, cucinato in maniera tradizionale dai cuochi degli Uffizi oppure rivisitata da chef stellati.

La prima edizione di MyStufato ha previsto veri e propri ristoranti diffusi ma anche tanto divertimento con musica live, spettacoli itineranti, intrattenimento dal vivo, degustazioni e laboratori per grandi e piccini.

Una maniera per celebrare il piatto tipico sangiovannese la cui ricetta, anche se nota, rimane nelle mani degli stufatari che un tocco personale rendono questo piatto unico nel suo genere.

Per l’occasione intorno allo stufato sono stati allestiti molti eventi collaterali per grandi e piccoli. Aperta la mostra “Masaccio e Angelico. Dialogo sulla verità nella pittura”, promossa e organizzata dal Comune di San Giovanni Valdarno e inserita nel progetto “Terre degli Uffizi” ideato e realizzato da Gallerie degli Uffizi e Fondazione CR Firenze, all’interno delle rispettive iniziative Uffizi Diffusi e Piccoli Grandi Musei ed è allestita al Museo delle Terre Nuove e al Museo della Basilica di Santa Maria delle Grazie. Alla Pieve di San Giovanni Battista è invece la mostra fotografica “Il Valdarno, il vetro artistico, la sua fabbrica”, organizzato dall’ AVV-Associazione Vetrai Valdarnesi e Amici del Vetro con il patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno, nell’ambito delle iniziative per i 70 anni di Ivv.

Ma MyStufato ha portato nel centro storico anche attività per i bambini con i giochi di una volta: tappeti, costruzioni e letture, laboratori. E poi giochi di legno pensati e costruiti per coinvolgere tutta la famiglia: 20 postazioni di gioco, organizzate su tavoli costruiti artigianalmente in legno che ospitano i giochi di un tempo, distanziabili e modulabili tra loro. “Banda piccoli chef” ha allestito postazioni singole di lavoro, attrezzate con strumenti di cucina adatti ai bambini per cucinare e imparare manipolando ad avvicinarsi al mondo della cucina e della sana alimentazione. I laboratori sono a ciclo continuo e possono lavorare in contemporanea fino a 20 bambini.

 

Articoli correlati