30, Gennaio, 2023

L’invito agli indirizzi sportivo e turismo dell’Isis Valdarno per la presentazione del Parco dello Sport 

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Lo scorso sabato è stato presentato alla cittadinanza e alle associazioni del territorio il progetto di quello che sarà il nuovo Hu Cavriglia Sport Village. Alla mattinata di presentazione è stato invitato anche l’ISIS Valdarno coi suoi indirizzi spotivo e turismo con l’intento di sottolineare le nuove possibilità lavorative che si apriranno per gli attuali studenti. Si tratta di un nuovo Parco dello Sport che coniugherà salute, benessere, sport alla ricezione turistica. I nuovi posti di lavoro stimati sono circa 250.

I ragazzi degli indirizzi turismo e sportivo riscontreranno in questa futura apertura, delle opportunità lavorative che centrano con precisione gli obiettivi della loro didattica pregressa. Il docente Alfredo Curti:” Indubbiamente abbiamo accolto con entusiasmo questa mattinata, la partecipazione all’incontro di questa mattina che illustra la presentazione della realizzazione di questo Parco dello Sport che sarà, indubbiamente, fonte di lavoro per gli studenti dell’indirizzo sportivo e dell’indirizzo turismo.”

Precisa Curti sullo sport:”Lo sport non deve essere inteso solo come attività sportiva, agonistica, di gioco, ma dovrebbe essere affrontata anche in ambito lavorativo come sfida – anche riprendendo quelli che sono i valori educativi dello sport: le regole, la sana competizione; per andare a individuare quelle che potrebbero diventare nuove professioni in ambito sportivo. Il nostor istituo , molto attento alla salute e al benessere degli studenti, affronta tutto questo anche con iniziative e collaborazioni di enti importantissimi. Siamo una delle 20 scuole italiane a fare progettualità per nuove professioni dedicate ai nostri studenti.”

 

Articoli correlati