23, Ottobre, 2021

La Miniera di Santa Barbara protagonista tra preistoria e futuro

spot_img

Più lette

L’area mineraria di Santa Barbara è sempre più protagonista! Nel fine settimana scorso, infatti, anche il Paleofest, festival della preistoria organizzato dall’Accademia Valdarnese del Poggio/Museo Paleontologico di Montevarchi, ha effettuato una visita nell’area alla scoperta dei fossili della vallata. Questa iniziativa era stata preceduta dalla ciclostorica del Valdarno “La Marzocchina 2021”, che aveva portato nelle strade bianche della miniera numerosi cicloamatori.

Al fine di valorizzare il potenziale turistico ed ecosostenibile di tale area, anche Confindustria Toscana Sud, guidata dal presidente Fabrizio Bernini e dai responsabili delegazione Arezzo Alessandro Tarquini e delegazione Valdarno Egisto Nannini, ha organizzato una visita in loco, con i rappresentanti di Enel Emiliano Maratea, referente affari istituzionali Toscana e Umbria nonché presidente sezione rapporti utility di Confindustria Toscana Sud, e Paolo Tartaglia, responsabile siti termoelettrici centro Italia, i quali si sono adoperati per mostrare i luoghi più suggestivi della miniera. Sono intervenuti per un saluto istituzionale anche il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti o Sanni e l’assessore Thomas Stagi.

Ma non è tutto qui! La miniera sarà ancora protagonista durante il Festival Motumundi, che si svolgerà a Cavriglia dal 14 al 17 ottobre: l’area sarà infatti al centro di dibattiti e workshop  dedicati a clima ed ambiente, ai quali parteciperanno scienziati, giornalisti e personalità nazionali ed internazionali.

Infine, domenica 17 ottobre, tornerà anche “Miniere EcoDays”, giornata dedicata di nuovo agli appassionati di ciclismo, che potranno provare anche l’e-bike.

Il progetto di riassetto dell’area mineraria, volto a trasformare un’ex miniera di lignite in quella che, a ragione, può essere definita una “miniera di opportunità”, ha lo scopo di accrescere e valorizzare la vocazione turistica, sportiva e naturalistica di un luogo dalle immense potenzialità.

Articoli correlati