28, Novembre, 2022

Multiutility, Elisa Tozzi (Toscana Domani): “Più tempo ai Comuni per decidere”

Più lette

In Vetrina

“Sulla Multiutility si pone un problema di metodo: bisogna dare più tempo ai Comuni per decidere, perché ne va di un servizio essenziale sul quale il pubblico deve necessariamente mantenere il controllo”.  Così la consigliera regionale Elisa Tozzi (gruppo Toscana Domani) sulla multiservizi toscana, la cui delibera sulla costituzione passa ora all’esame dei Consigli comunali.

“E siccome – continua Tozzi – siamo di fronte a un’operazione complessa che in quest’ultimo periodo ha subìto una netta accelerazione e che prevede sia una ricapitalizzazione importante a spese delle nostre comunità, sia una finanziarizzazione dagli esiti non totalmente prevedibili ma che certamente ricadrebbero anche sulle nostre comunità, non vorremmo che decine di amministrazioni locali, specie quelle medio piccole, si ritrovassero ad approvare in fretta e furia, su indicazione di partito, atti di cui non conoscono appieno né le motivazioni né le implicazioni”.

“Chiederò un’audizione in prima commissione con gli Ad delle società coinvolte nell’operazione – conclude la consigliera regionale – invitando i presidenti delle Unioni dei Comuni dell’area fiorentina con Anci e le amministrazioni locali. Da rappresentante eletta dal territorio, ritengo che un approfondimento sia doveroso”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati