29, Gennaio, 2023

Il consigliere Cicogni lascia la Lega e entra nel gruppo misto. “Un progetto politico che non condivido più”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il consigliere comunale di opposizione a Reggello, Gabriele Cicogni, ha deciso di abbandonare il gruppo della Lega per passare al gruppo misto. Lo ha annunciato attraverso un post di facebook: “Ho deciso di lasciare definitivamente il gruppo consiliare della Lega Salvini Premier, dopo la mia scelta di non riprendere la tessera del partito. Non ha più senso infatti la mia partecipazione ad un progetto politico che non condivido più da tempo, per le varie incoerenze che in campagna elettorale mi avevano portato ad aderire al disegno, dimostrate più volte in questo periodo con l’adesione incondizionata, prima alle scelte del governo Draghi, e successivamente e concretamente sui territori…”.

“Ho deciso di aderire al gruppo misto, creando il raggruppamento civico ‘Verso la consapevolezza’, intenzionato a cooperare attivamente con le forze di opposizione gper offrire a Reggello una seria e concreta alternativa che porti finalmente il Partito Democratico a perdere il controllo del nostro comune”, conclude Cicogni. “La paralisi amministrativa, lo studio aprioristico dell’effimero, la mancanza di azioni concrete realisticamente utili per l’imprenditoria locale e per la cittadinanza tutta e la totale assenza di una visione strategica generale, stanno dimostrando tutti i limiti dell’amministrazione comunale e del sindaco Piero Giunti. Esprimo apprezzamento per l’azione del governo Meloni, anche se per un effettivo rinnovamento occorrerebbe altro… Malgrado quindi alcune remore, continuo a guardare al centro destra come unica possibile alternativa
per rendere vigore e speranza alle attese dei cittadini del nostro paese”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati