01, Dicembre, 2021

Presentata la nuova Giunta, Chiassai: “Squadra competente e capace, siamo pronti a lavorare alle sfide per Montevarchi”

spot_img

Più lette

Presentazione pubblica al Palazzo del Podestà per i nuovi membri della giunta Chiassai, e cioè gli assessori Bucciarelli, Allegrucci, Nocentini, Posfortunato e Piomboni. “Oggi – ha detto il sindaco – siamo finalmente qui a presentare la nuova squadra che amministrerà per i prossimi cinque anni. Nel comporre la giunta – ha sottolineato Chiassai – il primo criterio è stato il rispetto della volontà popolare, e quindi dei risultati personali e delle liste delle amministrative; abbiamo tenuto conto della rappresentanza di genere e, ove possibile, la continuità amministrativa alla luce degli importanti risultati raggiunti nei cinque anni precedenti. Ci sono poi figure tecniche in settori fondamentali in questo momento storico. È una giunta capace, fatta di persone ad affrontare una sfida anche impegnativa vista la fiducia degli elettori”.

Chiassai ha annunciato anche un rendiconto di produttività che interesserà proprio l’operato della giunta: “L’interesse mio, della giunta e di chi ci ha sostenuto è di riuscire a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati: gli assessori hanno le caratteristiche e le qualità per farlo, ma è importante ricordarci che non si fa l’assessore per occupare una poltrona, ma per un senso di responsabilità che non dobbiamo mai dimenticare. Per questo l’operato del mandato sarà regolarmente misurato in termini di produttività ed efficienza, con un punto ogni sei mesi per capire se il lavoro sta portando i risultati che i cittadini si aspettano”.

Chiassai ha poi illustrato assessori e deleghe: “Cristina Bucciarelli, uno dei pilastri della precedente amministrazione, una delle donne più votate alle elezioni, riconfermata con piena fiducia con le deleghe a bilancio e tributi, sarà inoltre anche vicesindaco. Nuova delega sarà delle politiche per la comunicazione istituzionale e Urp. Tra le novità l’assessore più giovane, Lorenzo Allegrucci, che dopo cinque anni in Consiglio assume un ruolo in giunta, espressione dei giovani e con la nuova delega ai rapporti con le frazioni, sarà referente per tutte le frazioni per avere un filo diretto e costante con l’Amministrazione. Sandra Nocentini, cittadina, espressione più pura del civismo, che si è sempre impegnata e spesa nell’ambito cittadino e in particolare nel mondo della scuola: la sua nomina è stata una mia scelta perché è la dimostrazione che impegno, determinazione e passione possono essere fondamentali per la città. E poi due tecnici: l’assessore Angiolino Piomboni, con cui ho avuto il piacere di lavorare in Provincia, geometra, ex consigliere provinciale e già presidente della Commissione assetto del territorio del comune di Arezzo; sarà proprio la sua esperienza l’attributo importante per questa fase di Montevarchi, dove andrà portato avanti il lavoro che ho già impostato politicamente per la redazione del nuovo Piano urbanistico. E infine riconfermato Lorenzo Posfortunato, già assessore ai lavori pubblici, riconfermato per il buon lavoro svolto, un altro settore strategico in cui c’è bisogno di continuità per i progetti già avviati e di lavorare bene alle nuove opportunità ai fondi del Pnrr”.

“Io – ha concluso Chiassai – avrò come nuove deleghe la programmazione delle grandi opere strategiche e la programmazione dei fondi Pnrr, i rapporti con la Commissione Futura, la cultura e le politiche di formazione e impresa, che si sommano a quelle della sanità e alla sicurezza e polizia municipale, che già avevo”.

Le parole dei neo assessori: 

Le deleghe degli assessori:

ASS. CRISTINA BUCCIARELLI – Vice Sindaco
• Politiche di Bilancio, Finanze e Tributi;
• Valorizzazione Economica del Patrimonio Mobiliare e Immobiliare;
• Potenziamento degli strumenti e delle politiche di controllo di gestione finalizzate all’aumento dell’efficacia e dell’efficienza dell’organizzazione comunale;
• Politiche per l’affermazione del valore dell’Impresa e dell’intraprendere
• Politiche verso le Società Partecipate e aziende speciali del Comune
• Personale e politiche di controllo dei servizi associati con altri Comuni
• Attività di supporto e di relazione con il Consiglio comunale e con gli altri organi istituzionali e di partecipazione;
• Anticorruzione, semplificazione e trasparenza amministrativa
• Strumenti di pianificazione, verifica e controllo dei piani di investimenti approntati dagli organi di indirizzo di ambito ottimale e messi in atto dai gestori riguardo ai servizi: idrico integrato, rifiuti, gas metano
• Politiche per la comunicazione istituzionale e ufficio relazioni con il pubblico (URP)

 
ASS. LORENZO ALLEGRUCCI:
• Innovazione tecnologica, transizione ecologica, smart city e mobilità sostenibile
• Politiche per i servizi alla persona e di sostegno alla famiglia;
• Politiche di assistenza e di inclusione dei cittadini diversamente abili
• Politiche di assistenza e di inclusione dei cittadini
• Politiche di coesione sociale e politiche abitative relative ai servizi sociali;
• Politiche per la casa
• Politiche per la promozione dello sport;
• Politiche per la gioventù;
• Politiche di sicurezza sociale, inclusione e integrazione;
• Politiche di gemellaggio e cooperazione internazionale;
 
ASS. SANDRA NOCENTINI:
• Politiche per lo sviluppo ed il recupero del Centro Storico;
• Riqualificazione e valorizzazione commerciale e turistica del Centro Storico;
• Marketing e promozione territoriale;
• Sportello Unico per le Attività Produttive
• Pubblica Istruzione;
• Politiche per l’organizzazione dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza;
• Politiche per le pari opportunità;

ASS. ANGIOLINO PIOMBONI:
•Assetto del territorio e pianificazione con Sportello Unico
•Edilizia pubblica e privata
• Politiche di valorizzazione e riuso del patrimonio edilizio esistente

ASS. LORENZO POSFORTUNATO:
• Lavori Pubblici
• Grandi opere, viabilità e infrastrutture
• Politiche di programmazione della manutenzione del verde pubblico e di riqualificazione degli spazi urbani
• Politiche di programmazione e di risparmio energetico;
• Programmi di Protezione Civile
• Politiche Ambientali e Rapporti con i gestori dei servizi pubblici (Sei Toscana, Publiacqua, Centria);

SINDACO SILVIA CHIASSAI MARTINI:

Grandi opere strategiche e programmazione fondi PNRR
Rapporti con la “Commissione Futura”
Politiche finalizzate allo sviluppo della formazione, dell’impresa e del lavoro;
Cultura e programmazione di eventi culturali
Politiche per la sanità e rapporti con le aziende sanitarie
Sicurezza e Polizia Municipale
Comunicazione e rapporti con le comunità
Servizi demografici
Attività istituzionale propria e di indirizzo

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati