18, Giugno, 2024

Elezioni. Alice Vieri e progressisti per San Giovanni: “Il tema sicurezza è tra le priorità del nostro programma”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Alice Vieri, candidata sindaca della coalizione Progressisti per San Giovanni, interviene nel tema della sicurezza. “In questi giorni abbiamo appreso dai media dei numerosi furti perpetrati ai danni di alcune attività commerciali sangiovannesi. Nel nostro programma oltre a ricordare la necessità di una presenza sempre più capillare da parte delle forze dell’ordine, ci siamo focalizzati su quello che può e deve fare un sindaco per la propria città. La sicurezza a San Giovanni e nel resto del Valdarno è un obiettivo prioritario per il benessere di tutti i cittadini. Tuttavia, è importante ricordare che una comunità sicura non è solo quella libera da crimini e pericoli, ma anche quella che promuove l’equità e la giustizia per tutti i suoi abitanti. In questo contesto, possiamo affermare che una San Giovanni Valdarno più sicura la si avrà con una San Giovanni più equa”.

“Nella nostra città – continua Vieri – vivono molte famiglie, persone e giovani con gravi difficoltà soprattutto economiche. Il lavoro spesso precario con una disoccupazione giovanile che è intorno al 19% emerge in tutta la sua drammaticità nei dati della Caritas che evidenziano come nel 2023 essere stati quasi 900 gli indigenti assistititi ed oltre 361 le famiglie iscritte. Questi dati evidenziano una situazione di disagio e di povertà di cui il Comune deve prevedere delle azioni concrete. Per questo all’ interno del nostro programma abbiamo previsto diverse azioni in questa direzione come:
• Sostenere le proposte di legge per il salario minimo utilizzando corretti parametri di salario e sicurezza, in tutti i rapporti di lavoro collegati all’ente comunale
• Creazione di uno spazio ludico ricreativo per adolescenti e giovani aperto in orario pomeridiano e serale.
• Aumento dei servizi di doposcuola e del servizio mensa
• Creazione di un fondo per l’ aiuto alle famiglie nell’ acquisto del materiale scolastico
• Sviluppo di un’idea di Comune diffusa, vicina al cittadino , con la diffusione di servizi, specialmente quelli volti alla cura della persona nei quartieri di San Giovanni”.

Sul tema famiglie e sociale, infine, il 27 maggio alle ore 21.00 presso il Circolo Arci S. Brilli al Ponte alle Forche si terrà un incontro pubblico promosso dai Progressisti per San Giovanni.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati