02, Dicembre, 2022

Vince il Prato, ma la Sangio può sorridere

Più lette

Azzurri sconfitti di misura (1-0) nella seconda amichevole estiva contro l’ambiziosa squadra laniera di Lega Pro. Decide il gol di Rubino sul finire del primo tempo, ma mister Benedetti raccoglie comunque buone indicazioni

Sconfitta di misura per la Sangiovannese, superata ieri sera per 1-0 dal Prato. Buon test contro una squadra ambiziosa di Lega Pro per gli azzurri di mister Benedetti, soddisfatti quindi per le indicazioni raccolte nella seconda uscita estiva al Fedini.

La Sangio parte con un 4-3-3: Morandini in porta, classica linea difensiva con il rientro di La Rocca fra i titolari, Cappelli, Mugelli (fresco neo capitano degli azzurri) Vanni a centrocampo, tridente d’attacco con Mitra e Regoli esterni a supporto di Invernizzi. Nel corso della gara però tutti gli uomni a disposizione di Benedetti entreranno in campo. A decidere l’incontro è la rete messa a segno dall’ex Novara Rubino che al 42’ insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Prossimo impegno sabato alle 18 nel derby contro la Castelnuovese.

Articoli correlati