16, Giugno, 2024

Verso la realizzazione della Rsa “La Tabaccaia”: progetto pronto, comprenderà anche opere di urbanizzazione

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sarà presentato ai cittadini giovedì 4 maggio, alle ore 18, presso il Teatro comunale di Laterina, il progetto della Residenza Sanitaria Assistita “La Tabaccaia” che verrà realizzata nel Comune di Laterina Pergine Valdarno. Oltre al Sindaco Simona Neri, interverranno il Legale Rappresentante di Sereni Orizzonti, Valentino Bortolussi, il Project Manager, Andrea Marcato, il Referente per la Regione Toscana di Sereni Orizzonti, Iacopo Giglioli ed i progettisti Veronica Granelli, Antonio Artini e Pietro Boncompagni.

Spiega la prima cittadina, Simona Neri: “Siamo arrivati alla fine del percorso autorizzativo di questa importantissima opera che offrirà un servizio nuovo per il nostro territorio: l’RSA La Tabaccaia sarà un nuovo punto di riferimento e di accoglienza di anziani non autosufficienti e supporto del servizio assistenziale locale, ma rappresenta anche un importantissimo intervento promotore di rilancio occupazionale dal momento che tante e differenti figure professionali vi troveranno impiego con ripercussioni positive sull’economia dell’intera area. Sono veramente orgogliosa che per la prima volta nella storia del nostro Comune siamo riusciti ad introdurre questo servizio assistenziale fondamentale valorizzando e recuperando al contempo un comparto urbanistico degradato che verrà riqualificato nel migliore dei modi senza nuovo consumo di suolo: sono sicura che rappresenterà una grande opportunità per i cittadini non autosufficienti e per le loro famiglie”.

Il progetto prevede la realizzazione anche di opere di urbanizzazione finalizzate al miglioramento della sicurezza del tratto della SP2 Vecchia Aretina davanti alla RSA, visto che la sua realizzazione comporterà un incremento del traffico sia pedonale che carrabile. Lungo via Vecchia Aretina si vedrà la realizzazione di un tratto di marciapiede attraverso il tombamento del fosso esistente; il tratto verrà illuminato ed integrato da un’area sosta per gli autobus collocata in prossimità all’accesso principale della nuova struttura.

La tabaccaia è stata costruita nei primi anni del ‘900 con lo sviluppo della tabacchicoltura a Laterina, attività favorita dalle particolari condizioni climatiche e dalla disponibilità di grandi estensioni di terreno, rimase attiva fino agli anni ’80. Questo recupero si pone l’obbiettivo di mantenere per quanto possibile inalterati i caratteri morfologici e tipologici di un edificio che appartiene al patrimonio di edilizia storica ed è parte integrante della memoria storica della Comunità di Laterina: a questo scopo tra le opere di urbanizzazione si prevede anche di riqualificare la strada Upina, che rappresenta un percorso storicizzato di collegamento con il centro della frazione di Laterina, ancora oggi riportato nella cartografia catastale.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati