19, Agosto, 2022

Valdarno Insieme tutto carattere, vittoria in rimonta

Più lette

In Vetrina

Le montevarchine sotto 0-2 contro la Fiorentina Rinascita trovano la forza di ribaltare il punteggio e tornano al successo

Un Valdarno Insieme dai due volti conquista in rimonta la sua terza vittoria stagionale superando la Fiorentina Rinascita per 3-2 (22-25, 21-25, 25-19, 25-17, 15-11)
dopo aver ribaltato l’iniziale svantaggio di 0-2.

Le padrone di casa sembrano in grado di controllare nel primo set, quando, dopo l’equilibrio iniziale, trovano il primo allungo sul 17-13. Casimirri e Conti combinano per il 22-16 e a quel punto pare fatta. Non lo è per niente: Viti guida la riscossa delle fiorentine che da quel momento non sbagliano più e travolgono un Valdarno Insieme attonito e incapace di reagire nonostante i due timeout. Parziale di 0-9 e primo vantaggio per la Rinascita.

 
Lo shock resta e le valdarnesi lo accusano anche nel secondo set. La Rinascita parte bene con la solita Viti che trova l’ace del 9-13 e allunga ancora sul 13-18, arriva un mini-parziale di 3-0 per le rossoblù ma è tutto inutile, le ospiti tengono e si portano sullo 0-2.
 
Il colpo è di quelli che lasciano tramortiti. La reazione è sintomo di grande carattere. Il Valdarno Insieme tira fuori la determinazione fin lì soltanto accennata, nonostante il buon gioco. L’ingresso di Felladi cambia il volto della gara, in coppia con Casimirri svolta l’inerzia per rompere l’equilibrio mantenuto fino al 16-15. Il finale è tutto rossoblù e vale l’1-2. Quarto set a senso unico. In un attimo la squadra di Brazzini trova la doppia cifra di vantaggio (19-9), a quel punto si rilassa un po’ ma non abbastanza da mettere in pericolo l’ampio margine. Si va al tie-break.
 
Ormai le montevarchine giocano sulle ali dell’entusiasmo, inaugurano il quinto periodo con un 7-2 e rispondono subito quando le fiorentine, mai dome, per due volte si portano sul -1 con Starnotti. Ancora Felladi e Casimirri chiudono i conti e mettono al sicuro la vittoria.

Articoli correlati