25, Giugno, 2022

Vaccinazioni in Rsa: 16 le strutture coinvolte in provincia di Arezzo, oltre il 91% degli ospiti vaccinati

Più lette

In Vetrina

La somministrazione dei vaccini anti-Covid nel territorio della Asl Toscana Sud Est procede regolarmente secondo il programma stabilito, fanno sapere i vertici aziendali

"Abbiamo rispettato il programma che ci aveva indicato la Regione Toscana, ovvero quello di somministrare circa 300 vaccini al giorno nelle nostre RSA". Così Simona Dei, Direttore Sanitario della USL Toscana Sud Est, commenta l'andamento delle vaccinazioni anti-Covid nel territorio di riferimento. "Il lavoro andrà avanti secondo un programma che ci siamo dati, concordato con la Regione, che, naturalmente, tiene conto delle quantità di vaccini che ci verranno recapitate". 

Nel lavoro di somministrazione dei vaccini sono state impegnate le 42 squadre USCA  di tutta l’area vasta coadiuvate dei medici delle cure primarie. I team, composti da medico e infermiere, per ogni intervento si coordinano con il personale delle strutture garantendo così il massimo dell’assistenza per gli ospiti. "In questa fase così delicata tutti stanno facendo la loro parte compresi i medici di medicina generale che stanno collaborando fattivamente. La cosa più importante che vorremo evidenziare è che, ad oggi, non si registrano problemi per nessuno dei vaccinati", aggiunge Simona Dei. 

"Le motivazioni di coloro che non hanno fatto il vaccino – spiega inoltre Lia Simonetti, Direttore servizi Sociali della USL TSE – sono molteplici: alcuni perché avevano effettuato la vaccinazione antinfluenzale da meno di due settimane, altri perché in questo momento sono ricoverati, altri perché ancora positivi al covid o perché erano presenti dei sintomi che hanno consigliato di attendere per effettuare la vaccinazione, alcuni hanno anche esternato il proprio diniego al vaccino". 

Ad oggi le strutture coinvolte in questa prima fase di vaccinazione in  tutta la USL sono 37: di queste 16 in provincia di Arezzo, 9 in quella di Grosseto e 12 in quella di Siena, per un totale di 977 ospiti vaccinati e di 197 operatori. La percentuale di adesione degli ospiti alla vaccinazione è del 91,2%. "Il nostro lavoro di vaccinazione, conclude Lia Simonetti,  proseguirà senza sosta anche nei prossimi giorni fino a coprire tutte le 98 RSA  presenti nella USL, le  9 RSD e le 6 CAP". 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati