01, Luglio, 2022

Una nuova rotonda nella zona industriale sulla regionale: la costruisce Eurospin

Più lette

In Vetrina

Una nuova rotatoria sulla regionale: verrà realizzata a Lagaccioni, in via Fiorentina all’incrocio con via del Poggiolino. I lavori verranno realizzati da Eurospin Tirrenica: c’è il progetto esecutivo. Gli accordi risalgono al 2010.

Una nuova rotatoria in via Fiorentina all'incrocio con via del Poggiolino. Dopo anni di attesa si sblocca l'opera che verrà realizzata dai privati.

Gli accordi risalgono infatti ormai a quasi cinque anni fa: il Comune infatti concesse la realizzazione di un fabbricato ad uso media struttura di vendita in cambio di “opere di viabilità e complementari, come da progetto, relativamente ad una nuova rotatoria in Loc. Lagaccioni posta sulla S.R. 69 incrocio con Via del Poggiolino e Via Pastore”si legge in una recente delibera di giunta.

Nei primi mesi dell’unificazione di Figline e Incisa, il commissario prefettizio ha approvato lo schema della convenzione con i privati “per la  realizzazione della rotatoria urbana,a scomputo degli oneri di urbanizzazione primaria”.

Adesso, dopo alcuni mesi di attesa Eurospin Tirrenica Srl – che dovrebbe aprire un punto vendita nei prossimi mesi – ha presentato il progetto esecutivo con una spesa complessiva che ammonta a 182.630 euro oltre oneri per la sicurezza di 18mila euro per un totale di 200.630 euro: una cifra superiore a quanto inizialmente preventivato e superiori ai 113.014 euro corrispondente agli oneri di urbanizzazione primaria ammessi a scomputo.

La giunta ha così deciso di confermare l’approvazione del progetto esecutivo che era già stato approvato in linea tecnica e ha preso atto che “l’intervento viene realizzato interamente a cura e spese della Eurospin Tirrenica Spa”. Ancora però non ci sono date certe sui tempi di realizzazione.

Non si tratta del primo caso in cui una rotatoria viene pagata dai privati: già Unicoop negli anni passati realizzò una rotatoria sulla regionale.

 

Articoli correlati