03, Marzo, 2024

Una buona Sangiovannese costringe l’Arezzo al pareggio casalingo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La partita fra Arezzo e Sangiovannese è terminata con il punteggio di 1-1 e per gli azzurri si tratta di risultato da non disprezzare, arrivato su un campo difficile contro una squadra in piena lotta per i play-off. Dal punto di vista del gioco il Marzocco ha disputato una prova egregia, il che permette di guadare al futuro con pizzico di ottimsmo in più.

La prima frazione di gioco si è conclusa a reti inviolate, con la Sangiovannese vicina al vantaggio al 25′ con  Bellini e un Arezzo in crescendo nel finale, con anche in palo colpito da Frosali su calcio di punizione pochi minuti prima di andare negli spogliatoi.

Al 20′ della ripresa i padroni di casa sono rimasti in inferiorità numerica (espulso Biondi per somma di ammonizioni); quindi al 24′ la  Sangiovannese è passata  in vantaggio con Akammadu che, ricevuta palla sul filo del fuorigioco, l’ha messa in fondo al sacco. Al 39′ l’Arezzo è  pervenuto  al pareggio con Van Der Velden sugli sviluppi di un calcio di punzione. E’ successo poco altro e dopo cinque  minuti di recupero il direttore di gara ha decretato l’1-1 come risultato finale.

Foto dalla pagina facebook della Sangiovannese

Articoli correlati