18, Agosto, 2022

Ultima giornata di campionato nei tornei di Prima e Seconda categoria

Più lette

Tornei alle battute finali, nel girone C il San Clemente alla ricerca di un successo che potrebbe anche non bastare per accedere ai play-out, quattro derby valdarnesi in Seconda categoria

Ultimi novanta minuti, salvo eventuali play-off e play-out, domenica per le valdarnesi che prendono parte ai campionati di Prima e Seconda categoria.

Nel girone C di Prima categoria, un Ideal Club Incisa secondo ma con un vantaggio tale da spedire, grazie alla regola della forbice, i valdarnesi direttamente alla finale regionale del 26 maggio, ospita il Chianti Nord mentre è all'ultima chiamata il San Clemente, che per evitare la retrocessione diretta deve battere il Cerbaia e sperare che il Legnaia non faccia altrettanto con la Grevigiana.

Passando al girone E il Vaggio Piandiscò e la Resco Reggello, che dovranno entrambe passare dai play-out per salvarsi, sfideranno rispettivamente il Rassina (in trasferta) e il Montagnano (in casa). L'Ambra chiuderà il suo campionato a Capolona.

In seconda categoria girone H la Faellese cercherà tre punti che potrebbero valere anche la salvezza diretta nella sfida casalinga in casa con  fanalino di coda Tro.Ce.Do., che in caso di sconfitta sarebbe spacciato. Obbligato a vincere per potersi giocare la  salvezza ai play-out l'Atletico Figline, di scena in casa del San Polo, mentre la Fulgor Castelfranco che ha vinto il campionato con largo anticipo sfiderà il Florence.

Nel girone L l'ultima di campionato mette in agenda tre derby: si giocano infatti Atletico Levane Leona-Lorese, Badia a Roti-Cavriglia e Pestello-Badia Agnano. Completano il quadro Battifolle-Pergine e il testacoda Valdambra-Olmoponte.

Articoli correlati