28, Gennaio, 2023

Ultima di campionato, valdarnesi felici e contenti

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Missione salvezza compiuta da Bucinese, Figline e Rignanese, la Sangiovannese vola nella finale regionale play-off senza dovere disputare le semifinale, che il 27 aprile vedrà in campo la Castelnuovese, in casa contro la Sestese

I risultati degli ultimi novanta minuti di campionato sorridono alle squadre valdarnesi, con Bucinese, Figline e Rignanese che centrano la salvezza senza dovere disputare i play-out (a retrocedere con Albinia e Calenzano sarà la perdente della sfida fra San Gimignano e Chiusi), mentre la Sangiovannese, in virtù della regola della forbice dei dieci o più  punti, evità la semifinale play-off (che vedrà invece di scena la Castelnuovese, in casa opposta alla Sestese il 27 aprile) e tornerà in gioco il 4 maggio per la finale regionale.

Una Bucinese volitiva e determinata è andata  a vincere 2-1 in casa del San Donato, che nonostante fosse già promosso ha venduto cara la pelle, anche perchè nell'ultima apparizione della stagione davanti ai suoi tifosi non voleva certo perdere. I valdarnesi sono  passati in vantaggio al 19' con Prosperi su calcio di rigore, prima dell'intervallo il pareggio dei fiorentini, quindi al secondo minuto della ripresa è arrivato il gol-partita di Matteo Simone.

Il Figline supera 2-1 la Castelnuovese  (già dalla scorsa settimana certa dei play-off come  terza) in una partita dove succede tutto nel primo tempo: gli amaranto dopo otto minuti segnano con Tacconi, quindi la squadra gialloblù pareggia al 29' con un gran tiro da fuori area di Frediani, quindi al 35'  ribalta il risultato con Fini,  che ribadisce in rete una conclusione di Menichini ribattuta da Lombardi.

Fra Rignanese e Sangiovannese finisce 0-0, in una partita avara di emozioni per un punto che permette ad entrambe la squadre di raggiungere i rispettivo obiettivi.

Articoli correlati