27, Giugno, 2022

U-Festival 2013: presentato il cd registrato dal vivo lo scorso luglio con i sei gruppi e artisti finalisti

Più lette

In Vetrina

Novità per l’edizione 2013 del festival musicale che si svolge a Montevarchi nel mese di luglio: questa volta nessun vincitore unico, ma un cd che raccoglie i sei complessi e cantanti che si sono esibiti nelle due serate finali l’estate scorsa

Presentato l’ultimo atto dell’edizione 2013 dell’U-Festival a Montevarchi: il cd registrato durante le serate che si sono tenute all’anfiteatro della Ginestra lo scorso luglio. A differenza degli anni precedenti, è stata introdotta una novità: la registrazione non ha come protagonista il gruppo o il cantante vincitore del contest, ma tutti gli artisti che sono stati selezionati e si sono esibiti nelle due serate finali.
 
“Il risultato è notevole e interessante: un’istantanea sonora del momento musicale e culturale del Valdarno, che da un punto di vista di creatività giovanile è sempre viva e anche il festival ne è una dimostrazione” – ha commentato Giampiero Bigazzi – “Nel cd sono presenti i sei complessi finalisti più il gruppo dei Basta!, ospite lo scorso luglio dell’U-Festival, in quanto vincitore dell’edizione precedente”.
 
La presentazione del cd si è svolta all’auditorium comunale di Montevarchi, alla presenza di alcuni dei protagonisti: Crystal Crash, Modern Blossom, Edlynn, Down the Noise, Blusnipers, Age of Rain e il gruppo ospite dei Basta!. Come ogni anno, il contest è promosso dal comune di Montevarchi, Cooperativa Beta, con il contributo organizzativo di  Oxfam Italia e  Materiali Sonori, la collaborazione di Ginestra Fabbrica della Conoscenza, Creattiviamoci, Festagiusta, Macma, Fuoriluogo, Noi Naturalmente: per l’edizione 2013 a sostegno del progetto Coltiva promosso da Oxfam Italia.
 
“Siamo arrivati al settimo anno, un percorso quindi in cui i giovani hanno trovato spazio per esibirsi e speriamo che sia stato anche un trampolino per la crescita e arricchimento personale, musicale e culturale”, ha aggiunto l’assessore alla cultura Pierluigi Fabiano, che ha lanciato anche la prossima edizione 2014, alla quale gli organizzatori stanno lavorando in linea di continuità con gli anni precedenti e in vista dell’apertura del centro culturale della Ginestra.
 

Articoli correlati