30, Novembre, 2022

Si spacciava per un agente sotto copertura: la guardia di finanza arresta un latitante

Più lette

In Vetrina

L’uomo, un 25enne di origini albanesi, era ricercato per una condanna per traffico internazionale di droga da quando si era allontanato dalla sua ultima residenza nota di San Giovanni. La guardia di finanza lo ha rintracciato a Bari

Era ricercato da quando aveva lasciato la sua ultima residenza consociuta, quella di San Giovanni. La guardia di finanza lo ha rintracciato e arrestato a Cassano delle Murge in provincia di Bari. Per poter stare indisturbato nella zona si era procurato false identità addirittura quelle di un agente sotto copertura di un'agenzia governativa della Repubblica albanese, la C.B.I., Central Bureau of Investigation. Nonostante il passapprto e il tesserino i finanzieri non gli hanno creduto.

Il 25enne, di origini albanesi, era ricercato per una condanna definitiva a 4 anni di reclusione emessa dal Tribunale di Firenze. L'accusa è traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Ma dopo essersi allontanato da San Giovanni era irreperibile.

Coinvolto, in passato, in indagini in materia di droga condotte dai militari del G.I.C.O. di Bari, le ricerche per rintracciarlo si erano intensificate. Adesso si trova nel carcere di Bari.

(fonte Agi)

Articoli correlati