27, Maggio, 2024

Tredicesima edizione online per la rassegna Alchimie: iniziativa pensata per promuovere il teatro tra i giovani

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Ideata dal Comune di Figline e Incisa Valdarno, quest’anno l’iniziativa nata per promuovere le produzioni teatrali giovanili coinvolge anche Campi Bisenzio e San Casciano Val di Pesa. Per iscriversi al concorso, c’è tempo fino alle 13 del 31 marzo

Si sposta online nel 2021, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, la rassegna-concorso Alchimie, iniziativa giunta alla sua 13° edizione. Si tratta della rassegna ideata da comune di Figline e Incisa per promuovere le produzioni teatrali giovanili che, dopo una selezione tramite bando pubblico, vengono annualmente portate in scena su un vero palcoscenico.

Il 2021 porta con sé anche una novità: la rassegna infatti si allarga grazie alla collaborazione con i Comuni di Campi Bisenzio e di San Casciano in Val di Pesa e il coinvolgimento dei relativi teatri comunali, “Carlo Monni” e “Niccolini”.

Il concorso è organizzato in due sezioni: una aperta ai laboratori scolastici o extrascolastici, con ragazzi di età compresa tra i 15 e i 21 anni; una aperta ai gruppi teatrali amatoriali, con almeno l’80% dei partecipanti under 35. Per partecipare al concorso occorre inviare, via pec o tramite posta raccomandata, oppure consegnare a mano all’ufficio Protocollo la scheda di iscrizione completa di sinossi della trama dello spettacolo proposto. La documentazione deve arrivare al Comune di Figline e Incisa entro le 13 del 31 marzo. I dettagli del bando e la scheda tecnica possono essere scaricati dalla pagina dedicata del sito del comune.  

Entro il 18 maggio, poi, i partecipanti dovranno realizzare un filmato (durata compresa tra un minimo di 10 minuti a un massimo di 50 minuti) del proprio spettacolo/performance, caricarlo su Youtube e inviarlo come previsto dal bando. La partecipazione è gratuita. 

Sarà compito di un’apposita giuria tecnica giudicare le performance e nominare i vincitori di ciascuna sezione del concorso, che si aggiudicheranno il Leorso d’oro 2021 e un premio in denaro di 500 euro. La premiazione si terrà il 28 maggio, in diretta streaming dal Teatro Garibaldi di Figline.

"Anche quest'anno abbiamo voluto proseguire l'impegno con Alchimie Teatrali – ha detto alla presentazione la sindaca Giulia Mugnai – anche se purtroppo non potremo essere in presenza, le porte dei teatri per ora sono ancora chiuse. Questa rimane una rassegna importante per valorizzare le produzioni giovanili, far crescere nei giovani l'amore per il teatro e ampliare, al tempo stesso, il pubblico. Quest'anno l'edizione non potrà essere altro che digitale, ma continuerà ad offrire una importante opportunità, anche per guardare al futuro". 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati