02, Dicembre, 2022

Tre furti con raggiro ai danni di anziane. Oltre 7.000 euro il bottino. Quattro persone denunciate dai carabinieri

Più lette

In Vetrina

Tra febbraio e aprile i quattro hanno messo a segno i colpi in due abitazioni e in un negozio. I carabinieri della compagnia di San Giovanni hanno avviato le indagini e rintracciato i responsabili

I carabinieri della compagnia di San Giovanni hanno trovato i responsabili di tre furti con raggiro messi a segno ai danni di anziane tra San Giovanni e Terranuova nei mesi di febbraio e aprile. Denunciate in stato di libertà quattro persone per furto: una 37enne residente a Bologna, una 57enne residente a Rimini, un 47enne e una 53enne residenti a Prato. La 37enne, sottoposta agli arresti domiciliari, è stata denunciata anche per evasione.

Il 19 aprile una 80enne di San Giovanni aveva denunciato ai carabinieri della stazione locale un furto subito nella sua abitazione: un uomo e una donna si erano presentati nella sua casa e con una scusa l'avevano distratta e derubata: il bottino consisteva in oggetti in oro per il valore di 4.000 euro.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Giovanni dettero subito il via alle indagini che hanno consentito di identificare i due responsabili. I militari hanno, poi, scoperto che insieme ad altri due complici avevano effettuato anche altri furti: il 26 febbraio in un'abitazione di una 87enne a San Giovanni avevano portato via sempre oggetti in oro per 3.000 euro e il 19 aprile in un negozio di Terranuova avevano derubato una 65enne del portafogli contenente denaro e documenti personali.

 

Articoli correlati