15, Aprile, 2024

Tifoso viola salvato a Basilea dall’intervento di un medico valdarnese

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Simone Santopietro, valdarnese, medico legale, presidente del Circolo del Tennis di Montevarchi ha soccorso con tempestività, salvandogli la vita, un tifoso del Viola club Il Porcellino che si trovava in arresto respiratorio, con un infarto in corso.

Tutto è accaduto durante la semifinale di ritorno di Conference League tra Basilea e Fiorentina al St.Jakob Park di Basilea, in Svizzera. Nel secondo tempo supplementare il tifoso viola si è accasciato accusando un malore nella parte di stadio riservato ai sostenitori ospiti. In attesa dei soccorsi le persone che erano con lui hanno chiesto se c’era un medico pronto a intervenire subito. Simone Santopietro si è precipitato insieme a uno steward della Fiorentina e ad un infermiere di Careggi. Ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco e ad applicare il defibrillatore. L’uomo si è ripreso e, dopo l’arrivo dei soccorsi, è stato stabilizzato e portato all’ospedale dove i medici sono intervenuti per una coronaria chiusa. Le sue condizioni adesso sono buone.

“La partita è stata sospesa per oltre 10 minuti – spiega ancora Santopietro – sono andati a battere un calcio d’angolo un giocatore della Fiorentina che si stava scaldando ha visto cosa stava accadendo e lo ha segnalato all’arbitro. Gli altri giocatori e il direttore di gara hanno fermato la partita. Intanto noi abbiamo continuato il massaggio cardiaco al tifoso. Era in arresto respiratorio non cardiaco ed era in fibrillazione: il massaggio e il defibrillatore hanno fatto ripartire il cuore salvandolo”.

Per ringraziare i giocatori che si sono fermati nella partita L’ Associazione “Solo Viola” ha realizzato una “vela”, così come riporta Violanews“Un gesto unico al mondo per uno di noi”: il camion vela ha girato tra il Valdarno e Firenze per ringraziare la squadra.

La foto è tratta da Violanews

 

 

Articoli correlati