23, Febbraio, 2024

Terranuova, bilancio 2024: mantenimento dei servizi, progetti e nuove prospettive per il futuro

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il Sindaco Sergio Chienni ha presentato questa mattina il bilancio comunale di Terranuova Bracciolini per il 2024 sottolineando i risultati positivi e l’impegno dell’amministrazione nel garantire servizi di qualità e promuovere lo sviluppo urbano e industriale della città nonostante la pandemia e la chiusura di Podere Rota. 

Resilienza finanziaria nonostante la riduzione delle entrate dalla discarica di  Podere Rota. In un contesto segnato dalla significativa riduzione delle entrate dopo la chiusura dell’impianto nel settembre 2022, Chienni ha evidenziato l’assenza dei tagli ai servizi offerti ai cittadini e il mantenimento della loro quantità e qualità. Il sindaco: ”L’approccio dell’amministrazione è orientato a una programmazione di interventi che mira a migliorare il tessuto urbano, industriale e artigianale della città.”

“La nostra città è un centro occupazionale e di sviluppo tra i più importanti della provincia”, ha dichiarato il Sindaco. “Nonostante le sfide affrontate durante il biennio di pandemia, siamo riusciti a concentrarci sulle azioni demandate dallo Stato ai Comuni, ottenendo risultati significativi. La nostra è una città nella quale c’è un sostegno adeguato a chi si trova in un momento di bisogno, lavorando anche per prevenire questo tipo di situazioni; una città che è un centro occupazionale e di sviluppo tra i più importanti della provincia, una città dove l’associazionismo per meriti propri è cresciuto tantissimo in questi anni e dove l’amministrazione si è fatta trovare pronta a sostenerlo”.

Progetti ambiziosi in vista. Tra gli exploit dell’amministrazione, Chienni ha citato l’inaugurazione dei due beni confiscati, sottolineando come questo sia stato uno dei risultati più significativi degli ultimi anni. Inoltre, ha annunciato una serie di progetti che partiranno o proseguiranno nei prossimi mesi, tra cui la costruzione del nuovo asilo nido, i lavori di riqualificazione di piazza Canevaro e piazza Pernina, il ponte di Piantravigne, la riduzione del rischio idraulico del Ciuffenna, i nuovi spogliatoi del PPA, l’allargamento della strada di Paperina, la pista ciclabile Le Coste-Ponte Leonardo, il parcheggio e l’area verde alla Badiola, solo per citarne alcuni.

Potenziamento dell’area sociosanitaria. Il Sindaco ha inoltre sottolineato il potenziamento dell’area socio-sanitaria con i lavori della Clinica Riabilitazione Toscana e della nuova Casa della Comunità hub, in collaborazione con l’USL. Infine, il potenziamento delle aree industriali è previsto per generare nuovi posti di lavoro, contribuendo al benessere complessivo del territorio.

In conclusione, il Sindaco Chienni ha sottolineato che il 2024 rappresenta un anno di successi e nuove prospettive per Terranova Bracciolini, dimostrando che con impegno e collaborazione è possibile superare le sfide e costruire un futuro migliore per la comunità locale.

Articoli correlati